Abarth Pulse

Abarth Pulse: il SUV compatto sportivo, ma solo in Brasile

Abarth Pulse è il nuovo SUV compatto sportivo pensato per il mercato brasiliano, che purtroppo non vedremo nel Vecchio Continente

15 marzo 2022 - 13:00

Fiat ha presentato in Brasile la nuova Abarth Pulse, un SUV compatto ad alte prestazioni basato sul Fiat Pulse, che rappresenta il primo segnale di “risveglio” del marchio dello Scorpione, attualmente limitato alla gamma Abarth 500.

Al momento, questo risveglio sembra però riservato al solo mercato brasiliano, visto che come sappiamo il Pulse non è un modello venduto nel Vecchio Continente. Un vero peccato, perché sarebbe interessante vederlo competere con modelli quali Hyundai Kona N (che noi abbiamo provato) o la Ford Puma ST.

Le caratteristiche dell’Abarth Pulse

Abarth Pulse arriverà sul mercato brasiliano alla fine del 2022, e segna il ritorno del marchio nello Stato sudamericano. Si basa ovviamente sulla Fiat Pulse, con un assetto però dedicato. L’anteriore è possente e aggressivo, caratterizzato da una grande griglia trapezoidale in nero lucido, affiancata dai fari orizzontali che presentano un interessante fascione a LED. La griglia è in nero lucido, su cui campeggia non il logo Fiat ma lo scudetto Abarth, ed è a contrasto con la parte inferiore del paraurti, in rosso acceso come gli specchietti.

In nero sono anche il tetto, i finestrini oscurati, e in generale tutta la zona inferiore della vettura, così come anche i cerchi. Il posteriore è la parte più elaborata: campeggia al centro la scritta Abarth a caratteri distanziati, novità per il marchio, mentre i gruppi ottici sono sottili internamente, e si allargano verso l’esterno.

La carrozzeria è bombata su più livelli, per fare un effetto muscoloso e tridimensionale. Immancabile, nella fiancata, il fascione gradiente rosso con la scritta “Abarth”.

Pensato per essere divertente

Fiat non ha ancora rivelato molto riguardo alle specifiche dell’Abarth Pulse, ma ha dichiarato che il modello unirà le prestazioni a uno sterzo “provocatorio”, e che ci sarà tanta tecnologia. Inoltre, è stato sviluppato in Brasile e nel Paese latino sarà costruito.

Non ci sono dettagli sul motore, che conosceremo nei prossimi mesi. Il Fiat Pulse presenta un motore Firefly Flex 1.3 litri che produce 106 CV e 134 N/m di coppia, e può essere abbinato a un cambio manuale a 5 marce o a un automatico a variazione continua. Esiste anche un motore turbocompresso 1.0 da 128 CV e 200 N/m di coppia. Verosimilmente, il motore dell’Abarth Pulse potrebbe almeno all’inizio toccare i 200 CV, ma non è da escludere una versione ancora più pompata.

E in Italia?

Abarth Pulse è pensato solo per il mercato sudamericano, e quindi non lo vedremo in Europa. Nel Vecchio Continente, Abarth seguirà lo stesso destino di Fiat, producendo solo auto elettriche.

Molto probabilmente, entro la fine di quest’anno conosceremo i primi dettagli della vettura che segnerà il rilancio di Abarth in Europa, che potrebbe essere la Abarth 500 elettrica.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

The Grand Tour

Amazon conferma che The Grand Tour si farà ancora

Ferrari Roma Tailor Made

Ferrari Roma Tailor Made: la one-off ispirata alla tradizione giapponese

Toyota Supra Lamborghini Reventon

Trasforma una Toyota Supra in una Lamborghini Reventon ma è un disastro