Auto Trash: alcune tra le più brutte auto della storia

15 novembre 2020 - 13:00

Auto Trash: SsangYong Rodius

Delle case sudcoreane, SsangYong è quella un po’ meno nota e salita davvero alla ribalta solamente negli ultimi anni, con la Tivoli. Anche lei infatti ha prodotto auto decisamente appariscenti (in senso negativo), tra cui spicca la monovolume (gigante) Rodius, prodotta dal 2004 e dal design veramente orrendo.

Soprattutto il posteriore, con il lunotto largo e staccato dalla linea dei finestrini laterali, esageratamente massiccio che certo regala tanto spazio in altezza, ma complice anche le ruote molto piccole (se proporzionate alla carrozzeria massiccia) danno un risultato davvero bislacco, strano, un pugno in un occhio.

Commenta per primo