Coronavirus Zona Rossa Lombardia: posso uscire per andare a lavorare?

Gianluca Pezzi
09/03/2020

Coronavirus Zona Rossa Lombardia: posso uscire per andare a lavorare?

Le domande più frequenti riguardanti la Zona Rossa in Lombardia istituita a causa del coronavirus, relativa agli spostamenti lavorativi e non. Il decreto ha rimosso le due zone rosse che erano state individuate due settimane fa. Ora sono  state individuate delle zone arancioni in cui il decreto pone dei limiti alla mobilità in modo da partire solo se strettamente necessario.

⭕ Posso spostarmi per lavoro, anche in un altro comune?

Sì, per lavoro è consentito, ma i datori di lavoro sono invitati a concedere lo smart working, ferie e limitare l’attività a ciò che non è rimandabile. Sui luoghi di lavoro vanno prese tutte le precauzioni per evitare la diffusione del contagio.

⭕ Sono fuori dalla Coronavirus Zona Rossa Lombardia: posso rientrare?

Si sono consentiti i rientri al proprio domicilio.

⭕ Ho lasciato la Lombardia per raggiungere altre regioni: posso muovermi liberamente?
Sì, ma dipende dai luoghi in cui si è recato precedentemente. Inoltre, alcune regioni hanno previsto l’obbligo di quarantena.

⭕ I corrieri merci possono circolare?

Si, possono circolare.

⭕ Stazioni, aeroporti ed autostrade verranno chiuse?
Non verranno chiusi gli aeroporti, stazioni, autostrade e porti non sono chiusi.

⭕ I trasporti pubblici funzionano?
Si, tutti i mezzi sono regolarmente in funzione; è richiesto a tutti di osservare la distanza di sicurezza di un metro.

⭕ BAR e Ristoranti possono rimanere aperti?

Si, con le persone sempre sedute e chiusura totale dalle ore 18 alle ore 6

⭕ PIZZERIE d’asporto possono aprire dopo le 18?

Si, aperte, contingentando gli ingressi. Non ci si ferma a mangiare ne a bere.

⭕ Posso andare a mangiare dai parenti?

Se sono anziani, evitate. Non è uno spostamento necessario. La logica è di STARE IL PIÙ POSSIBILE NELLA PROPRIA CASA, per evitare che il possibile contagio si DIFFONDA. Nessuno di noi oggi è IMMUNE! Non fate i supereroi, ognuno di noi è un possibile veicolo del virus.

⭕ Posso uscire a fare una passeggiata con i bambini?

Sì, preferibilmente in campagna, in posti dove non c’è assembramento e mantenendo sempre le distanze. Non è vietato uscire, ma è da evitare il radunarsi in gruppetti formati da non familiari, ovvero di gruppi di persone che non vivono già nella stessa abitazione

⭕ Posso andare ad assistere i miei cari anziani non autosufficienti?

Questa è una condizione di necessità. Ricordate però che sono le persone più a rischio, quindi cercate di proteggerle il più possibile.

⭕ Posso andare a fare la spesa in paese?

Sì, è possibile, ma i TUTTI I COMMERCIANTI da oggi sono tenuti a stabilire un NUMERO MASSIMO DI PERSONE che può stare all’interno del NEGOZIO (sulla base della superficie). Gli altri devono passare in un secondo momento o aspettare fuori, mantenendo la distanza di un metro gli uni dagli altri.

⭕ Cosa rischia chi non osserva queste prescrizioni?
Il rischio è denuncia penale con multa e arresto fino a tre mesi.

 

Attenzione: visto l’evolversi della situazione le risposte possono cambiare nel tempo, quelle che abbiamo elencato valgono per il momento nel quale abbiamo scritto l’articolo.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

telegram