La Ferrari Testa Rossa J elettrica cosa solo 93.000 €

Robin Grant
09/08/2022

La Ferrari Testa Rossa J elettrica cosa solo 93.000 €

Ferrari e The Little Car Company nell’agosto del 2021 hanno presentato la Ferrari Testa Rossa J, un modello in scala 3/4 dell’omonimo modello vincitore di dieci Campionati del Mondo di Auto Sportive tra la fine del 1950 e l’inizio degli anni Sessanta, della 24 Ore di Le Mans del ’58, ’60 e ’61 e della 12 Ore di Sebring nel ’49, ’58 e ’61.

Oggi è una delle auto più costose vendute all’asta: 16,39 milioni di dollari nel 2011 per un prototipo, e 39,8 milioni per una non restaurata in condizioni “as-raced”. Cifre che fanno sembrare i 93.000 € della Testa Rossa J abbordabili, a patto che tu riesca ad aggiudicartela all’asta Silver Anniversary Bonhams Quail Lodge 2022 che comincerà il 19 agosto. E no, non sono le dimensioni a renderlo un progetto strano.

Le stranezze della Ferrari Testa Rossa J

Di Testa Rossa J ne è stato costruito un solo esemplare, con una propulsione totalmente elettrica. Rende omaggio a Lucybelle II, una Testa Rossa del 1958 guidata da Ed Hugus e Ray Ernie Erickson nella 24 Ore di le Mans con il numero 22, che fu l’unica Testa Rossa con livrea Bianco Cervino a strisce blu.

Ferrari Testa Rossa J

Il modello riproduce alla perfezione anche le luci da corsa, il logo Lucybelle II dipinto su un lato e una bandiera americana sull’altro. La geometria dello sterzo è quella originale, così come le sospensioni. I cerchi metallici da 12 pollici replicano quelli originali in Lega Borrani, e tutte le ruote hanno pneumatici Pirelli Cinturato originali.

Ferrari Testa Rossa J

Dentro, i sedili vintage con pelle rossa e inserti bianchi provenienti da artigiani che forniscono la tappezzeria per le auto stradali di Ferrari anche oggi.La Ferrari Testa Rossa J presenta il volante Nardi a sgancio rapido più piccolo al mondo, quadranti per strumenti classici e controller per le quattro modalità di guida Novice, Comfort, Sport e Race mode.

Una Testa Rossa col motore elettrico

La Ferrari Testa Rossa J cambia totalmente nella propulsione. Un solo motore elettrico con 3 pacchi batteria, per una potenza di 1,34 CV in modalità Novice e velocità massima di 25 km/h; 5,36 CV in modalità Comfort per velocità di 40 km/h; 13,4 CV in modalità Sport e 80 km/h; e 16 CV in modalità Race, sempre con velocità massima di 80 km/h. Le batterie forniscono 90 km di autonomia.

Ferrari Testa Rossa J

La vettura è dotata di coilover Bilstein con molle elicoidali personalizzate direttamente da Ferrari.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news