Hongqi è pronta a lanciare una nuova berlina cinese dal design discutibile

Robin Grant
12/10/2022

Hongqi è pronta a lanciare una nuova berlina cinese dal design discutibile

Da alcune foto spia pubblicate in rete con livrea zebrata, Hongqi starebbe ultimando lo sviluppo di una nuova berlina.

Stando ai media cinesi, potrebbe essere la nuova L5, di cui manterrebbe il frontale. Ma guardando bene, potrebbe essere un’auto inedita.

Gli sviluppi di Hongqi

La berlina sarebbe venduta solo in Cina. Per quanto presente in Europa (Norvegia), queste berline sono più di rappresentanza e usate dalla dirigenza della Repubblica Popolare. Per questo, una nuova L5 potrebbe avere senso, visto che quella attuale non più disponibile da qualche settimana, risale al 2014.

Un’auto potente: aveva motori 4.0 V8 biturbo da 380 CV e V12 6.0 da 408 CV sempre con trazione integrale, in realtà quasi necessari vista la lunghezza di 5,5 metri e il peso ragguardevole.

La nuova auto, però, sembra avere una destinazione diversa. Pur essendo lunga, sembra più stretta della L5, e con soluzioni di minor pregio: le porte sono tradizionali e non controvento, ci sono ampi montanti e il lunotto posteriore è grande per un’auto di questo tipo. Il design sembra però simile: davanti fari tondi e griglia dall’effetto vintage brutto, dietro una non troppo celata ispirazione alle berline Cadillac.

Dentro è comunque piuttosto lussuosa, con sedili in misto pelle, inserti in legno e display touch integrato nel cruscotto. Il tunnel centrale è pieno di pulsanti e non sostituito da un display come la L5, schermo che però rimane integrato su tutta la plancia rivestita in pelle bianca.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news