Nuova Hyundai i10 N Line

Nuova Hyundai i10 N Line: l’esclusivo motore 1.0 Turbo GDi da 100 CV

La nuova i10 N Line sarà disponibile a partire da questa estate.

1 luglio 2020 - 11:00

La nuova Hyundai i10 N Line è in arrivo, essendo iniziata la produzione nello stabilimento Assan Otomotiv Sanayi di Smirne, in Turchia.

La nuovissima i10 N Line è il quarto modello Hyundai ad essere equipaggiato con l’allestimento sportivo N Line. Ispirati alle auto “N” ad alte prestazioni di Hyundai, i modelli N Line si distinguono per il loro carattere sportivo, che si apprezza nel design esterno, così come in quello degli interni.

Ma per Nuova i10 N Line il carattere sportivo non si ferma al design. Il modello è infatti dotato anche di un esclusivo motore 1.0 Turbo GDi da 100 CV, che rende la guida ancor più dinamica e divertente.

La nuova i10 N Line della casa automobilistica coreana combina il design dinamico della i10 con l’attitudine sportiva che caratterizza l’allestimento N line. Il suo design esterno è caratterizzato da contrasti tra superfici morbide e linee nette. I paraurti e la calandra, completamente riprogettati, le conferiscono un aspetto dinamico ispirato ad alcuni dei modelli ad alte prestazioni Hyundai.

All’interno, il volante e il cambio caratterizzati dal marchio N, insieme agli anelli delle bocchette di ventilazione rossi e alla pedaliera in metallo, conferiscono all’abitacolo un carattere grintoso e sportivo. A completare il pacchetto è un esclusivo motore da 1.0 litri T-GDI che eroga 100 CV e una coppia di 172 Nm.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cane urina

Perchè il cane fa pipì sulle ruote delle auto e i rimedi più efficaci

Mercedes Classe S MBUX

Mercedes Classe S MBUX: la nuova generazione dell’infotainment

contachilometri taroccati

Contachilometri taroccati e schilometrati: come accorgersene e cosa fare