Nuova Kia Niro 2022

Nuova Kia Niro 2022: tanto spazio in un design futuristico

La nuova Kia Niro 2022 sarà lanciata il prossimo anno e si presenta tutta nuova con motorizzazioni ibride e completamente elettriche.

18 gennaio 2022 - 12:00

Al Seoul Mobility Show 2021, letteralmente a casa sua, è stata svelata al pubblico la nuova Kia Niro 2022, seconda generazione di un modello che fin da subito ha significato l’elettrificazione di un marchio. La nuova edizione vuole evidenziare l’impegno del marchio coreano nella mobilità sostenibile accessibile per tutti, e in particolare vuole rispondere alle esigenze dei consumatori.

Nuova Kia Niro 2022: quasi una concept car, nell’estetica

Del vecchio modello non rimane nulla, se non il nome e la forma che dimensioni tutto sommato compatte permette una grande abitabilità. L’estetica è stata completamente ridisegnata, e sviluppata tenendo conto dei cinque pilastri della nuova filosofia di design “Opposte United” introdotta con Kia EV6, in particolare questa volta focalizzandosi sul concetto di “Joy For Reason”. Ecco quindi che la nuova Kia Niro 2022 si ispira fortemente alla natura nel design e nella scelta dei colori, dei materiali e delle finiture, che devono trasmettere serenità e tranquillità in un equilibrio tra approccio responsabile verso l’ambiente e prospettiva al futuro.

Si vede, comunque, la sua derivazione dalla concept car Habaniro del 2019, soprattutto negli esterni che sono un mix tra elegante e audace nel disegno dei fari, sia anteriori che posteriori, e nella colorazione bicromatica. Vero elemento distintivo l’ampio montante posteriore, che migliora il flusso d’aria per rendere l’aerodinamica più efficiente, e tra l’altro va a fondersi con i gruppi ottici posteriori che hanno la forma di un boomerang.

Anche sulla nuova Niro debutta la “Digital Tiger Face”, evoluzione del vecchio frontale visto ancora su Kia EV6 ma anche su EV9 concept, e che va ad estendersi dal cofano fino al paraurti inferiore. I gruppi ottici, dalla forma moderna e avanguardista, incorporano luci DRL a LED, che conferiscono al contempo un forte impatto e danno idea di sicurezza. Allo stesso modo, il posteriore, con le sue linee possenti e i finestrini verticali, non serve solo a enfatizzare dinamismo e modernità, ma anche a portare molta luce all’interno dell’abitacolo.

Quest’ultimo mostra visivamente la sua qualità nelle finiture, e la sua tecnologia, come si può notare dal grande display curvo diviso in due, e contenente tutte le informazioni necessarie.

Sostenibile e intelligente

Proprio come l’attuale, la nuova Kia Niro 2022 arriva sul mercato solo ibrida o solo elettrica. Sulla versione PHEV debutta la nuova “Greenzone Drive Mode“, che permette di passare in modo automatico da guida ibrida a guida elettrica quando si entra nelle “zone verdi”, ovvero in aree residenziali, scuole o ospedali. Per farlo, la Niro si rifà ai segnali stradali e ai dati della cronologia di guida. L’intelligenza artificiale permette inoltre di riconoscere i luoghi preferiti dal conducente, compresi la casa e ufficio precedentemente registrati nel navigatore.

I rivestimenti degli interni sono in materiali riciclati: per esempio il padiglione è fatto di carta da parati riciclata, i sedili in tessuto biologico con foglie di eucalipto, i pannelli porta in vernice biologica priva di isomeri di benzene, toluene e xilene (vernice BTX) per ridurre gli sprechi. La praticità è al top della categoria, non solo perché i sedili sono pensati per essere versatili e confortevoli, ma per via di dettagli piccoli ma significativi, come ad esempio l’appendiabiti sulla parte posteriore dei poggiatesta anteriori.

Rimane sia ibrida sia elettrica

La nuova Kia Niro si basa sulla “piattaforma di terza generazione”, ovvero una versione pesantemente aggiornata dell’architettura attuale in quanto, come sappiamo, la E-GMP è riservata a modelli che nascono esclusivamente elettrici, come appunto la EV6 e la EV9. I progettisti hanno quindi ottimizzato sterzo e sospensioni, con montanti McPherson all’anteriore e configurazione a quattro bracci al posteriore.

La Niro Full Hybrid presenta un motore quattro cilindri Smartstream GDI 1.6 aggiornato da 103 CV e 144 N/m di coppia, unito a un motore elettrico da 43 CV per una potenza combinata di 139 CV, la stessa della generazione uscente. Il cambio è un automatico doppia frizione a sei rapporti. Non ci sono, invece, dettagli sulle varianti plug-in hybrid e completamente elettrica, che saranno rilasciarti nei prossimi mesi.

Kia ha infatti per ora iniziato la commercializzazione della sola versione Full Hybrid, e solo in Corea. Nel corso del 2022 dovrebbe approdare anche negli altri mercati globali, tra cui il nostro.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ducato autobahn

Che follia il Ducato a 180 km/h sulle autostrade tedesche!

bbq pieghevole

Cose da avere assolutamente: il BBQ pieghevole Gentlemen’s Hardware

kia ev9

I prototipi della Kia EV9 avvistati su strada in Corea