Mullen I-Go, copia elettrica cinese della Smart ForFour a 12.000 €

Robin Grant
25/10/2022

Mullen I-Go, copia elettrica cinese della Smart ForFour a 12.000 €

Mullen I-GO è un’auto elettrica cinese realizzata da Mullen Automotive che si ispira alla Smart ForFour oggi non più in produzione.

L’auto è già pronta per essere venduta in alcuni mercati europei, tra i quali ancora non c’è l’Italia, con un prezzo di 12.154 € nei paesi UE e di 10.628 £ nel Regno Unito.

Mullen I-Go ha fino a 200 km di autonomia

La Mullen I-Go è pensata per essere un veicolo adatto alle consegne all’ultimo miglio. Ha un motore elettrico da 34 kW o 46 CV abbinato a un pacco batterie da 16,5 kWh che, grazie alle dimensioni e al peso contenuti, permette di arrivare a 200 km di autonomia su ciclo WLTP. Per questo è un’auto adatta a districarsi nelle città europee dei Paesi in cui è venduta, che inizialmente sono UK, Irlanda, Germania, Francia e Spagna. I tedeschi saranno i primi a poter ricevere la vettura, in quanto le consegne nella Repubblica federale cominceranno a dicembre del 2022, mentre nella prima parte del 2023 la Mullen I-Go arriverà anche negli altri mercati.

Mullen I-Go

Esteticamente si notano le somiglianze con la ForFour più che altro per quanto riguarda il form factor. L’auto è piccola e stretta, con un passo allungato a fronte di sbalzi ridotti, in modo da assicurare il massimo del comfort possibile in un’auto comunque compatta, intorno ai 4 metri. Esteticamente cambia, anche se ci sono dei rimandi alla ForFour, come i fari grandi e rettangolari ma con gli angoli smussati, e questo vale anche per la parte posteriore. Non ci sono dettagli sugli interni.

Mullen I-Go

L’auto è comunque giovanile e colorata, ma grazie al prezzo contenuto e alla potenza ridotta potrebbe essere valida anche per i giovani e i neopatentati.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news