Opel Astra ecoM a metano: com’è e come va

Astra ecoM a metano: tutti i dettagli e le informazioni

11 dicembre 2018 - 15:20

Opel Astra ecoM a metano è la versione a gas naturale compresso disponibile in versione 5 porte ed in versione Sports Tourer. I vantaggi del gas naturale compresso sono evidenti. Questo carburante è molto meno costoso della benzina; inoltre i veicoli a metano emettono meno CO2 rispetto alle analoghe unità benzina.

C’è da dire che Opel vanta un’ottima reputazione per la capacità di mettere a disposizione di un pubblico più vasto tecnologie innovative mutuate da categorie superiori. Opel Astra ecoM a metano si inserisce in questa lunga tradizione e offre tra i suoi equipaggiamenti i fari anteriori attivi IntelliLux LED a matrice che non disturbano e permettono di guidare fuori dalle aree urbane tenendo sempre accesi gli abbaglianti, aumentando così la sicurezza attiva di tutti gli utenti della strada e di chi si trova al volante di Astra.

Opel Astra ecoM a metano: il motore ed il serbatoio

Il motore turbo 1.4 litri di Opel Astra ecoM a metano da 110 CV è basato sul propulsore benzina in alluminio montato su Opel Astra e Opel Mokka X. Questa unità quattro cilindri è ottimizzata per essere utilizzata con gas naturale, biogas o una miscela di questi due carburanti.

Sono ben i 117,5 litri nominali di gas contenuti in due bombole Tipo 4 realizzate in composito a base di fibra di carbonio, equivalenti ad un massimo di 19 kg. Nel caso si restasse senza metano, un serbatoio di benzina di riserva da 13,7 litri consentirà ad Astra ecoM di continuare a viaggiare fino al momento di fare rifornimento. Il motore genera una coppia massima di 200 Nm tra 2.000 e 3.600 giri ed è abbinato di serie a un cambio manuale a sei velocità.

Le dotazioni di bordo della Opel Astra ecoM a metano

Opel OnStar, il servizio di connettività e assistenza personale, e i sistemi di infotainment compatibili con Apple CarPlay ed Android Auto garantiscono una connettività all’avanguardia; la app myOpel OnStar e il sistema Navi 900 IntelliLink con navigatore integrato rendono inoltre molto più comodo e meno stressante fare il pieno quando si è alla guida di Opel Astra ecoM, mostrando tra i Punti di Interesse anche le stazioni di rifornimento.

A bordo di Opel Astra ecoM a metano sono inoltre presenti numerosi sistemi di assistenza alla guida, dal Riconoscimento dei cartelli stradali al Sistema di mantenimento della corsia di marcia Lane Keep Assist, fino all’Avviso incidente con Frenata automatica di emergenza. Chi acquisterà Opel Astra ecoM Sports Tourer disporrà inoltre di una vettura particolarmente comoda e pratica. Sarà infatti possibile aprire e chiudere il portellone del bagagliaio anche senza chiave né telecomando, con un semplice movimento del piede sotto il paraurti posteriore.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

F1 Ferrari in autostrada

Una Ferrari da F1 in autostrada: il video pazzesco è virale

drivenow consegna

DriveNow consegna l’auto a casa, o dove vuoi tu

Volocopter

Volocopter: volo dimostrativo davanti al Museo Mercedes di Stoccarda