Jerry Seinfeld ha venduto una Porsche “non autentica”

jerry seinfeld

Il comico americano è protagonista di una strana storia legata ad una Porsche del 1958

4 febbraio 2019 - 14:00

Cosa può capitare quando sei un appassionato d’auto ed un comico affermato come Jerry Seinfeld? Certo, puoi creare un programma fantastico come “Comedians in cars getting Coffee”, online su Netflix, ma puoi anche incappare in una storia non troppo simpatica.

Jerry Seinfeld è infatti protagonista di una causa legale, secondo la quale avrebbe venduto all’asta per 1,5 milioni di dollari, una Porsche del 1958. Si tratta di una una 04 Speedster 356 A 1500 GS / GT Carrera venduta l’11 Marzo 2016, ed acquistata da Fica Frio, una società brasiliana riconducibile a Carlos Monteverde, figlio del miliardario filantropo brasiliano Lily Safra. Il problema sarebbe sorto dopo l’esame di un esperto in Porsche storiche, a proposito dei dati dell’automobile che non comprendevano fotografie di eventuali lavori di restauro.

Seinfeld, che a quanto sembra era in perfetta buonafede, si scusò già il 21 Giugno del 2018, offrendo il completo risarcimento. Risarcimento che non c’è mai stato e che ha portato alla causa presso il Tribunale di Manhattan.

Lasciamo le questioni legali per tornare a quanto invece ci piace raccontare. Come accennavamo all’inizio Jerry Seinfeld, oltre ad essere famoso anche in Italia per il telefilm “Seinfeld”, andato in onda per nove stagioni durante gli anni ’90, è protagonista della serie “Comedians in cars getting Coffee“. Uno show televisivo nel quale Jerry Seinfeld ospita altri comici, attori e presentatori famosi, su auto da sogno. Le puntate durano una ventina di minuti l’una, e sono disponibili su NetFlix.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

frequenze radio italia

Frequenze Radio Italia 2020 elencate per regione e città

Copri parabrezza antighiaccio magnetico

Copri parabrezza antighiaccio magnetico: i migliori ed economici

BMW i8 LameLight Edition

BMW i8 LameLight Edition, con interni in Alcantara