Skoda Kamiq Monte Carlo

Skoda Kamiq Monte Carlo: debutto al Salone di Francoforte 2019

Una versione dal piglio sportivo

5 settembre 2019 - 13:00

Skoda Kamiq Monte Carlo sarà in prima mondiale al Salone di Francoforte, mentre l’arrivo nelle concessionarie italiane è previsto all’inizio del 2020. Skoda Kamiq Monte Carlo è subito identificabile grazie ai nuovi elementi estetici in colore nero. Nel frontale sono evidenti tanto la calandra in nero lucido quanto il rinnovato paraurti con appendici aerodinamiche.

Per la prima volta è in nero anche il lettering Skoda sul portellone, mentre i cerchi in lega leggera hanno un design specifico e sono da 17” di serie e da 18” in opzione. Nere sono anche le calotte degli specchietti retrovisori, le barre al tetto e le minigonne che ornano le fiancate. Al posteriore è evidente il nuovo paraurti con ampio diffusore centrale. Le dotazioni di serie includono i vetri posteriori oscurati e il tetto panoramico in cristallo.

Skoda Kamiq Monte Carlo: gli interni

Gli interni di Skoda Kamiq Monte Carlo accolgono conducente e passeggero anteriore su sedili sportivi regolabili con appoggiatesta integrato e rivestimenti specifici Monte Carlo. Il volante sportivo multifunzionale è in pelle perforata con cuciture rosse che richiamano quelle del cambio e della leva del freno a mano. Anche le luci ambiente LED sono rosse e illuminano la consolle centrale, le tasche delle portiere, le maniglie e il vano piedi. Skoda Kamiq Monte Carlo offre inoltre luci di lettura LED. Gli elementi decorativi della plancia e il quadro strumenti hanno design specifico, le bocchette di aerazione hanno profili cromati e la pedaliera sportiva è in metallo. Gli speciali tappetini, il lettering Kamiq nel sottoporta e il cielo dell’abitacolo nero completano gli interni.

Skoda Kamiq Monte Carlo: la sicurezza attiva

In caso di collisione, fino a 9 airbag sono a protezione dei passeggeri di Skoda Kamiq , tra cui airbag opzionali per le ginocchia del conducente e laterali a protezione dei passeggeri posteriori. Ulteriori funzioni di sicurezza tra cui il Multi-Collision Brake, il sistema di protezione proattivo dei passeggeri Crew Protect Assist (opzionale), gli ancoraggi ISOFIX con top-tether posizionati sul retro dei sedili posteriori e su quello del passeggero anteriore assicurano una protezione ottimale per gli occupanti più piccoli. Fa parte della dotazione di serie anche il Lane Assistant, che mantiene attivamente l’auto all’interno della corsia di marcia, mentre il Side Assistant, che avverte il conducente nel caso di pericolo derivante da traffico sopravveniente durante una manovra di sorpasso, è una dotazione a richiesta. Queste dotazioni sono valse a Skoda Kamiq un punteggio di 3,5 stelle su un massimo 4 stelle EURONCAP.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: test drive [video]

risparmio benzina sciopero benzinai del 6 febbraio

Risparmio benzina: come farlo guidando, trucchi, consigli

Incidente in moto in Colorado

Motociclista precipita dalla scogliera e finisce in acqua [VIDEO]