carica perde una Tesla ferma

Quanta carica perde una Tesla ferma per 2 mesi?

Cosa succede ad un'auto elettrica ferma?

19 novembre 2019 - 8:00

Se anche sulle auto “tradizionali” capita di trovare la batteria scarica dopo un lungo periodo di fermo, diventa interessante capire quanta carica perde una Tesla ferma.

Il problema è un classico delle vacanze: partite per le meritate ferie ed al vostro ritorno la batteria dell’auto si è scaricata. Abbiamo già pubblicato la lista dei caricabatterie professionali per auto che consigliamo, ma il discorso con le auto elettriche si fa più serio.

C’è chi ha fatto un’esperienza direttamente sul campo. Dovendo partire per un viaggio di 63 giorni, una cliente texana ha iniziato a pensare dove poterla parcheggiare, in modo da non far perdere la carica alla sua Tesla Model 3. In aeroporto in una piazzola per auto elettriche? Impossibile farlo per due mesi. Chiedere ad un amico di portarla in aeroporto e lasciare l’auto in carica a casa? Non fattibile perchè non ha un posto auto dove poterla caricare. Lasciarla in uno self storage? Quelli della sua zona non hanno colonnine per auto elettriche. Alla fine, si è dovuta “accontentare” di un posto auto presso il box di un amico, anche lui in ferie, che però non aveva la possibilità di ricaricare la vettura.

Due mesi, per i quali a questo punto è possibile capire quanta carica perde una Tesla senza mai essere ricaricata. Ebbene, la Model 3 era stata lasciata con 480 km di autonomia, e dopo due mesi ne erano rimasti 320, ovvero una differenza di 160 km. Relativamente pochi, considerando il periodo trascorso.

Questa esperienza suggerisce che la carica che perde una Tesla ferma non è così rilevante come nelle batterie auto tradizionali. A conti fatti, potrebbe rimanere ferma per sei mesi, senza tra l’altro avere perdite di liquidi o olio, piuttosto che di ruggine nelle componenti di movimento.

C’è inoltre da dire che utilizzare alcune funzionalità tramite l’app Tesla per verificare lo stato della vettura può scaricare la batteria più velocemente. Per ottenere i migliori risultati nel ridurre al minimo lo scarico della batteria, è consigliabile disattivare il maggior numero di funzionalità connesse e controllare la vettura il meno possibile.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

attacco hacker

BMW e Hyundai sotto attacco hacker da parte dei vietnamiti di OceanLotus

miglior monopattino elettrico

Miglior monopattino elettrico 2020: quale scegliere, le offerte, i consigli

radio cime

Radio Cime: la web radio di chi ama i monopattini elettrici