Autovelox Milano 2019: dove sono?

Tutti i nuovi autovelox Milano 2019

2 febbraio 2018 - 23:50

Nuovi autovelox Milano 2019: non risultano essere stati installati nuovi strumenti ri rilevazione velocità, rispetto a quelli già presente in città nel 20016. Cerchiamo allora di fare chiarezza elencando i luoghi di installazione.

Commenta

per primo!

Nuovi autovelox milano 2019: l’elenco completo

Postazioni fisse Autovelox

<

ul>

  • Viale Famagosta: nel tratto via Cusi/via Beldiletto, velocità massima consentita 50 Km/h.
  • Via dei Missaglia: dopo via de Andrè all’altezza di via Nicola Romeo, velocità massima consentita 50 Km/h.
  • Via della Chiesa Rossa, poco prima del numero civico 277, velocità massima consentita 50 Km/h.
  • Via Palmanova: posizionato all’altezza della stazione metropolitana “Cimiano”, velocità massima consentita 70 Km/h.
  • Viale Fermi: posizionato dopo il ponte ferroviario all’altezza di via Zubiani/via Moreschi, velocità massima consentita 70 Km/h.
  • Via Parri: posizionato all’altezza della strada che porta in via Valsesia, velocità massima consentita 70 Km/h.
  • Cavalcavia del Ghisallo: in corrispondenza della sottostante viale Certosa, velocità massima consentita 70 Km/h.
  • Via Virgilio Ferrari, entrambi i sensi di marcia, con limite a 70 km/h
  • Viale Fulvio Testi, uno per ciascuna delle due direzioni centro e periferia, limite 50 km/h
  • Via dei Missaglia, entrambi i sensi di marcia, limite di 50 km/h
  • via Parri, entrambi i sensi di marcia, limite 70 km/h

    Postazioni mobili Autovelox Milano

    • Via Aldo Moro
    • Via Bazzi
    • Viale Certosa
    • Viale De Gasperi
    • Viale Olivieri
    • Viale Caprilli
    • Via Caterina da Forlì
    • Tratto del raccordo dell’Autosole di piazzale Corvetto.

    Autovelox: sanzioni previste

    1) Superamento del limite per meno di 10 Km/h:

    • 41 Euro in orario diurno (se si paga subito, riduzione del 30%: 28,7 Euro)
    • 54,67 Euro in orario notturno, tra le 22 e le 7 (se si paga subito, riduzione del 30%: 38,27 Euro)

    2) Superamento del limite di più di 10 Km/h e meno di 40 Km/h:

    • 168 Euro in orario diurno (se si paga subito, riduzione del 30%: 117,6 Euro).
    • 224 Euro in orario notturno, tra le 22 e le 7 (se si paga subito, riduzione del 30%: 156,8 Euro)

    Decurtazione di 3 punti patente.

    3) Superamento del limite di più di 40 Km/h e meno di 60 Km/h:

    • 527 Euro in orario diurno (non sono previste riduzioni pagando prima).
    • 702,67 Euro in orario notturno, tra le 22 e le 7 (non sono previste riduzioni pagando prima).

    Decurtazione di 6 punti patente.

    4) Superamento del limite di più di 60 Km/h:

    • 821 Euro in orario diurno (non sono previste riduzioni pagando prima).
    • 1.094,67 Euro in orario notturno, tra le 22 e le 7 (non sono previste riduzioni pagando prima).

    Decurtazione di 10 punti patente.

    Per il superamento dei limiti di velocità di oltre 40 Km/h, scatta la sanzione accessoria della sospensione della patente che può andare dai 3 ai 12 mesi, con decisione spettante al Prefetto.

     

  • Commenta per primo

    POTRESTI ESSERTI PERSO

    Occhio di Aquila Milano: come funziona, a cosa serve

    Anti autovelox: quali sono legali e quali no

    Autovelox Roma 2019: l’elenco completo