Corrente, il car sharing 100% elettrico debutta a Ferrara

25 Renault Zoe 100% elettriche disponibili in car sharing a Ferrara

10 aprile 2019 - 9:00

È stato presentato a Ferrara da Renault, leader del car sharing elettrico in Europa, e da Tper (Trasporto Passeggeri Emilia Romagna), “Corrente”, il nuovo servizio di car sharing a flusso libero 100% elettrico operativo entro maggio sul territorio ferrarese. Scopri come funziona e quanto costa.

Dopo aver lanciato il servizio nella città di Bologna ad ottobre 2018, Omnibus, il consorzio pubblico-­privato che riunisce Tper, Cosepuri e Saca, estende il servizio di car sharing anche alla città di Ferrara, scegliendo per l’avvio del progetto, una flotta di 25 Renault Zoe, che si sommano alle 240 previste entro Pasqua,diventando quindi 265 nell’intero bacino servito da Corrente.

Le Renault Zoe di Corrente Car Sharing saranno distribuite in un’area di operatività del servizio di 8 chilometri quadrati nel Comune di Ferrara, a cui si sommano i circa 50 chilometri tra Bologna città e Casalecchio di Reno, all’interno dei quali gli utenti dovranno iniziare e terminare la corsa. Corrente diventa, così, il primo servizio di car sharing in Italia che consente di iniziare una corsa in una città e terminarla in un’altra, a dimostrazione di come l’auto elettrica sia pronta per uscire dai confini prettamente urbani e diventare una soluzione di mobilità anche per più lunghe percorrenze.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kia Sportage Coupè: perchè no? [Rendering]

Volvo Cars Tech Fund investe in UVeye e MDGo

Audi SQ7 TDI: V8 4.0 TDI biturbo da 435 CV