Ferrari 512 S Pininfarina Modulo

Ferrari 512 S Pininfarina Modulo: la prima collezione di NFT dedicata all’iconica concept car

Pininfarina lancia la sua prima collezione NFT dedicata alla Modulo.

14 maggio 2022 - 15:00

Ferrari 512 S Pininfarina Modulo: la design house Pininfarina svela per la prima volta nei suoi 92 anni di storia ineguagliabile una straordinaria collezione di NFT incentrata su uno dei progetti automobilistici più iconici e futuristici di tutti i tempi, l’incredibile concept car Pininfarina Modulo.

La Modulo è considerata una delle concept car più iconiche della storia dell’automobile caratterizzata da linee incredibilmente futuristiche. Fin dal suo esordio, la vettura ha vinto 22 premi internazionali ed il suo design è stato definito come “ricerca della forma pura nella sua deliberata geometricità”.

Ferrari 512 S Pininfarina Modulo: la prima collezione di NFT

Modulo è stata esposta al Salone di Ginevra nel 1970 come una berlinetta speciale caratterizzata da due gusci di carrozzeria sovrapposti. Originariamente presentato in un colore azzurro perlato, il prototipo è stato selezionato per rappresentare al meglio l’abilità italiana nella costruzione di carrozzerie all’Expo di Osaka del 1970 ed esposta come ambasciatrice del design italiano, a Città del Messico nel 1971.

Gli NFT della Pininfarina Modulo, in collaborazione con 1of1, specialisti degli NFT di lusso, sviluppati da ARTM Technologies, sviluppatori di soluzioni per il Metaverso, e con l’iconico musicista Sasha Sirota, saranno offerti come una serie di cinque pezzi d’arte, che saranno poi messi all’asta da RM Sotheby’s all’interno di un’asta online.

La collezione NFT, ispirata ai bozzetti originali “one-off” della Modulo, conservati finora nell’archivio privato della Pininfarina, è stata sviluppata con la collaborazione attiva del team di design Pininfarina.

Ogni NFT comprende un pacchetto di componenti artistiche ed esperienziali che permettono ai proprietari di NFT di diventare parte dell’eredità iconica di Pininfarina, avendo accesso ad una serie di benefici e contenuti straordinari.

Ogni NFT sarà infatti caratterizzato da una video-animazione artistica con colonne sonore originali e un’ambientazione d’epoca unica: ciascun NFT presenterà Modulo in un contesto diverso, rispettivamente ambientato in cinque decenni distinti che vanno dagli anni ’70 al 2020.

Tutti gli NFT comprenderanno inoltre contenuti originali quali schizzi dei disegni ed esperienze esclusive nel mondo reale (tra cui una visita privata al museo dell’azienda; la visita sarà guidata dal Presidente Paolo Pininfarina) e sessioni private con il team di design.

Inoltre, i proprietari di NFT potranno possedere una replica digitale unica della Pininfarina Modulo, la prima auto Pininfarina, pronta per il Metaverso. I proprietari saranno omaggiati con opere d’arte fisiche incorniciate della Modulo attinenti a ciascun pacchetto NFT.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tokyo Motor Show

Il Tokio Motor Show diventa il Japan All-Industry Show

MG CyberE

MG CyberE: con lei SAIC vuole sfidare Volkswagen ID.3

blackberry qnx

Blackberry esiste ancora e lavora sugli ADAS di nuova generazione