Richard Mille Pharrell Williams

Richard Mille Pharrell Williams: il segnatempo RM 52-05 Tourbillon

Il nuovo segnatempo RM 52-05 creato da Richard Mille e Pharrell Williams si ispira a Marte, visto da una prospettiva diversa.

18 novembre 2019 - 12:30

Richard Mille Pharrell Williams – Il talentuoso e pluripremiato cantante, cantautore e produttore è da lungo tempo amico del marchio, e sfoggia al polso molti orologi iconici. Così Richard Mille ha suggerito a Pharrell Williams di lavorare insieme sul primo orologio che porta il suo nome, il cantante ha cercato l’ispirazione guardando in profondità nella sua infanzia.

La parola sovversiva è quella che Pharrell usa per descrivere la sua musica. Il suo mondo artistico è tutto incentrato sulla variazione degli obiettivi, alla ricerca di nuove prospettive con partnership inaspettate. “Se non è sovversivo, è semplicemente piatto. Abbiamo bisogno di spunti per elevarci in questo mondo”.

Come esseri umani, trascorriamo il nostro tempo a guardare il cosmo. L’ispirazione con l’RM 52-05 deriva dal cambiare totalmente la nostra prospettiva di 180 gradi. È il momento in cui ci rendiamo conto, fissando il quadrante dell’orologio, che ciò a cui stiamo guardando, attraverso l’immensità dello spazio è noi stessi. La Terra vista da Marte, in un riflesso lontano e meraviglioso intrappolato nel casco di un astronauta.

Ma come catturare questa vastità assoluta entro i confini di un quadrante? L’RM 52-05 affronta questa sfida artistica e tecnica con il genere di idee radicali che i conoscitori del marchio si aspettano dal team di sviluppo creativo di Richard Mille. Materiali altamente tecnologici lavorati manualmente in miniatura, utilizzando la tecnologia più avanzata e affinati dalla collaborazione di un incisore, uno smaltatore e un pittore.

La tecnica del calibro RM 52-05 con tourbillon è incredibilmente innovativa. Equivalente a una navetta spaziale, la platina di supporto del movimento è realizzata in titanio di grado 5 attraverso la quale è possibile intravedere i ponti, in titanio di grado 5, scheletrati per richiamare le strutture delle piattaforme di lancio di razzi. È dotato di ampi inserti in abbagliante vetro avventurina blu che evocano lo spazio esterno e i confini dell’universo con tutte le sue stelle.

Il casco dell’astronauta è modellato in titanio di grado 5, dipinto a mano con vernice inalterabile per accennare al tempo che pervade ogni cosa. Per quanto riguarda lo stesso Pianeta Rosso, solo l’oro rosso poteva dare vita alle sue inconfondibili tonalità.

Siamo attratti dalle impressionanti Valles Marineris, così chiamate in onore della sonda Mariner 9, la prima inviata dell’umanità al nostro distante vicino di casa. L’incisione riporta l’imponente complesso di ampie fenditure nella roccia, che si aprono fino a 7 chilometri di profondità sui rugginosi paesaggi sottostanti. Per questo è stato necessario ottenere più variazioni di tonalità nello smalto.

A differenza dei tradizionali smalti “grand feu”, ottenuti aggiungendo diversi pigmenti, i gradienti da arancione a rosso e da blu a nero sono stati realizzati sovrapponendo più strati e aumentando il numero delle cotture a 850 °C. Noi diventiamo l’astronauta. Sul casco, due elementi in oro bianco che ospitano uno zaffiro nero e due diamanti, rappresentano i proiettori che illuminano l’ambiente circostante. Sulla pelle sentiamo la tuta spaziale, composta da titanio grado 5 verniciato in bianco ad aerografo.

Altre innovazioni completano questo orologio ispirato al cosmo. Il Cermet che combina la leggerezza del titanio con la durezza della ceramica è formato da una matrice metallica di zirconio associata ad una ceramica di elevate caratteristiche di durezza che gli conferisce un incredibile color bronzo riflettente.

La carrure è realizzata in Carbon TPT, ben noto nel settore aerospaziale. Le lancette e i ponti sul retro del movimento sono stati scheletrati per rappresentare le torri delle piattaforme di lancio dei missili o i bracci dei satelliti. La corona si basa sul design di una capsula spaziale. Perfino il suo anello in gomma ricalca il disegno del battistrada degli pneumatici di un rover marziano.

Solo una piccolissima squadra di astronauti sarà a bordo di questa missione unica su Marte. L’RM 52-05 Tourbillon Pharrell Williams sarà prodotto infatti in un’edizione di soli 30 pezzi.

Richard Mille Pharrell Williams

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram /// Flipboard

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Orologi James Bond 007

Orologi James Bond 007: tutti gli Omega al polso della spia più famosa del cinema

Heritage Jeep Go Carpisa

Heritage Jeep Go Carpisa: la capsule da viaggio per chi ama l’avventura

No Time To Die Omega

No Time To Die Omega: 007 Edition, il nuovo orologio di James Bond