Tag Heuer Carrera Calibre Heuer 02T Tourbillon Nanograph

Tag Heuer Carrera Calibre Heuer 02T Tourbillon Nanograph: estetica moderna

Il Carrera Calibre Heuer 02T Tourbillon Nanograph sprigiona una forza dirompente nell’alta orologeria grazie alla sua emozionante combinazione di estetica moderna ad alta tecnologia e proporzioni precise ed eleganti.

21 gennaio 2019 - 11:03

Tag Heuer Carrera Calibre Heuer 02T Tourbillon Nanograph – TAG Heuer ha svelato la sua ultima innovazione, una prima mondiale nell’orologeria: una spirale realizzata in composito di carbonio, concepita, brevettata e prodotta dall’azienda orologiera svizzera all’avanguardia. La nuova spirale regola il movimento di manifattura Heuer 02T, che è dotato di tourbillon ed è conforme agli standard ufficiali per la classificazione come cronometro.

TAG Heuer dimostra la sua maestria orologiera con un nuovo segnatempo davvero straordinario che rappresenta la futura generazione degli orologi con tourbillon. Il movimento di manifattura di questo nuovo modello è caratterizzato da una spirale in carbonio composito, prodotta a gas, che sostituisce le note versioni in Elinvar e in silicone.

L’affascinante peculiarità del tourbillon di questo segnatempo colma il divario tra la maestria orologiera tradizionale e l’innovazione nel settore. Grazie alla struttura e all’estetica elaborate, il tourbillon è tra le complicazioni più impressionanti che un appassionato di orologi può possedere, e che solo un esiguo numero di produttori è in grado di padroneggiare.

La collezione TAG Heuer Carrera si è evoluta da quando fu introdotta per la prima volta nel 1963, ma è sempre rimasta fedele al suo DNA. L’esclusivo design modulare e il richiamo alle corse automobilistiche continuano a ispirare quella che è una delle linee più famose del marchio.

Il motivo esagonale nanoscopico del materiale composito in carbonio della spirale si riflette nel design del Carrera Calibre Heuer 02T Tourbillon Nanograph. Oltre alla spirale in carbonio composito, la caratteristica più distintiva di questo cronografo certificato come cronometro è la combinazione del quadrante multistrato e del movimento, che presenta esagoni sabbiati e finemente spazzolati sulla placca, visibile attraverso un quadrante traforato. Il motivo è visibile anche sulla massa oscillante, trattata con PVD nero e visibile attraverso il fondo in vetro zaffiro.

Ispirandosi alle creazioni di alta orologeria del passato, una brillante sfumatura verde fluorescente impreziosisce diversi elementi dell’orologio, tra cui il ponte di alluminio e l’iscrizione sul movimento del tourbillon. Il bilanciere in lega di alluminio si distingue per gli inserti in oro bianco, mentre le evidenziature in SuperLuminova assicurano la visibilità del movimento sia di giorno che di notte.

Il Carrera Calibre Heuer 02T Tourbillon Nanograph sprigiona una forza dirompente nell’alta orologeria, grazie alla sua emozionante combinazione di estetica moderna ad alta tecnologia e proporzioni precise ed eleganti, caratteristiche della collezione Carrera da oltre cinquant’anni.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Baume & Mercier Clifton Baumatic

Baume & Mercier Clifton Baumatic: il segnatempo dalla personalità raffinata

Orologi Scuderia Ferrari 2019

Orologi Scuderia Ferrari 2019: i nuovi modelli Speedracer, Pilota e Apex

Rado True Thinline Les Couleurs

Rado True Thinline Les Couleurs: l’omaggio definitivo a un’icona del design