Helbiz rinnova e sostituisce la flotta di monopattini elettrici a Torino

Redazione
07/03/2022

Helbiz rinnova e sostituisce la flotta di monopattini elettrici a Torino

Helbiz rinnova e sostituisce completamente la propria flotta di monopattini elettrici già presenti a Torino, con nuovi mezzi ancora più sicuri e tecnologicamente avanzati. La livrea dei nuovi monopattini è caratterizzata dal nuovo colore azzurro, facilmente riconoscibile e visibile.

Attiva da oggi e a disposizione degli utenti torinesi, la nuova flotta composta da 500 monopattini elettrici è caratterizzata da novità importanti a livello tecnologico e visivo, e conferma l’impegno dell’azienda ad adattarsi e rispettare il nuovo decreto-legge, a breve in vigore.

Dotati di una batteria a lunga durata e porta cellulare incorporato, i nuovi monopattini elettrici Helbiz offrono anche indicatori luminosi di svolta fronte e retro per incrementare la sicurezza del cliente a bordo del mezzo. Le luci led integrate, poste sotto la pedana, indicano lo stato di carica della batteria, rendendo il monopattino non solo più visibile al cliente, ma permettendogli inoltre di conoscere a prima vista il livello di carica del mezzo.

monopattini Helbiz Torino

Il parafango più robusto e il doppio freno rendono i monopattini Helbiz più sicuri, mentre gli ammortizzatori anteriori donano maggiore comfort alla guida su tutte le tipologie di pavimentazione stradale. I nuovi mezzi sono inoltre equipaggiati con sistema IOT di nuova generazione inserito all’interno del monopattino, per una maggiore precisione nella localizzazione del GPS che aiuterà ad evitare i parcheggi in zone e in modalità non consentite.

Il servizio di sharing sui nuovi mezzi è accessibile a chiunque scarichi e si registri nell’app gratuita Helbiz, disponibile per iOS e Android, senza variazioni nel prezzo.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram