biker custom

Alla Daytona Bike Week 2021 sono previste 300.000 presenze nonostante la pandemia

300.000 persone tutte insieme nel periodo covid, non sono un po' troppe?

10 marzo 2021 - 20:00

Ci si può divertire nonostante l’epidemia di coronavirus? In Florida pensano di si, soprattutto quando si parla di sole e moto. Si, perchè se i saloni automobilistici hanno alzato bandiera bianca per quanto riguarda le situazioni “al chiuso”, negli Stati Uniti pare che le situazioni all’aperto riescano a godere di maggiore libertà.

Da noi ha dovuto capitolare l’EICMA, mentre negli USA se il Salone di Detroit è diventato estivo con la nuova denominazione di Motor Bella, in Florida nulla osta alla Daytona Bike Week 2021, che si tiene proprio in questi giorni. Per ottenere l’autorizzazione nonostante la pandemia, la città ha dovuto abbassare la propria capacità ricettiva al 60%. Un taglio quindi a 200.000 ospiti rispetto alle 500.000 presenze abituali, ma che fanno comunque 300.000 motociclisti che arrivano in città.

A quanto pare, le polemiche sono più una questione nostrana, tanto che in Florida non è richiesta la mascherina. E il calo delle presenze alla Daytona Bike Week 2021 secondo qualcuno potrebbe essere maggiore, ma più che altro per i problemi economici causati dal covid-19.

Dal canto loro gli organizzatori chiedono il rispetto del distanziamento sociale, anche se non è specificato chi dovrebbe far rispettare le distanze. In ogni caso l’avviso è chiaro così come le prescrizioni riguardanti i luoghi della manifestazione.

Di sicuro le autorità vogliono evitare quanto accaduto lo scorso anno a Sturgis, con un altro motoraduno oceanico finito in contagi. Vennero calcolate 260.000 persone contagiate, anche se successivamente le cifre vennero messe in dubbio da altri studi.

Vedremo quindi se nell’edizione di quest’anno le cose andranno come sperato dagli organizzatori ma anche dalle autorità locali dei motociclisti in viaggio per la Florida.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Shark Evojet

Shark Evojet: mobilità urbana senza compromessi

Yamaha WR250F 2022

Yamaha WR250F 2022 più veloce e aerodinamica di sempre

Eicma Milano 2021

Scooter elettrici e moto elettriche a Eicma 2021