Indian Motorcycle Scout 2020 100th Anniversary e Bobber Twenty

Indian Scout 2020: Scout Bobber Twenty e Scout 100th Anniversary

Indian Motorcycle rende omaggio alla iconica Scout del 1920 con i due nuovi modelli Scout Bobber Twenty e Scout 100th Anniversary, che completano la rinnovata gamma 2020.

5 settembre 2019 - 18:00

Indian Motorcycle ha annunciato la sua gamma Scout 2020, che include due nuovi modelli che rendono omaggio all’eredità centenaria dell’iconica Scout: lo Scout Bobber Twenty e lo Scout 100th Anniversary in edizione limitata. Anche per il 2020, la Casa di Spirit Lake presenta una selezione di nuovi accessori touring per i modelli Scout, tra cui una carenatura a sgancio rapido in tinta con la carrozzeria con parabrezza e borse laterali a sgancio rapido semirigide resistenti agli agenti atmosferici.

Indian Scout (1920-1949)

Nell’ottobre del 1919, Indian Motorcycle annunciò la prima motocicletta Scout al mondo con il modello Scout 1920, rimasto in produzione fino al 1949. Progettata da Charles B. Franklin, aveva un motore bicilindrico a V a valvole laterali con trasmissione imbullonata direttamente al motore, che consentiva l’utilizzo di una primaria a ingranaggi, anziché a catena come sulle Harley-Davidson.

Inizialmente la cilindrata era di 606 cc (37 cu.in.), ma nel 1927 passò a 745 cc (45 cu.in.), mentre all’inizio dell’anno successivo fu aggiunto il freno anteriore. Sempre nel 1928 fu la volta della 101 Scout, che rimase in produzione fino al 1931 e a cui poi seguirono altre versioni (Standard Scout 1932-1937, “Thirty-Fifty” Scout 1932-1941 e Sport Scout 1934-1942).

Durante la Seconda guerra mondiale vennero utilizzate le versioni militari 741, derivata dalla Thirty-Fifty, e 640-B, derivata dalla Sport. Alla fine del conflitto la produzione civile venne praticamente abbandonata, concentrandosi sulla Chief.

Vennero però realizzati due nuovi modelli: nel 1948 la 648 Sport Scout, destinata alle competizioni, e nel 1949 la 249 Super Scout, con motore bicilindrico parallelo da 436 cc. Questo modello venne poi sostituito l’anno seguente dalla 250 Warrior, ponendo fine alla gloriosa carriera della Scout.

Tra i vari risultati sportivi ottenuti, il più celebre è il record di velocità di Burt Munro, che nel 1962 conquistò, con una Scout 1920 modificata, conquistò il record di velocità a Bonneville, replicando nel 1966 e 1967, impresa raccontata anche nel celebre film The World’s Fastest Indian (Indian – La grande sfida) con Anthony Hopkins.

Scout 100th Anniversary 2020

In occasione del centenario della Scout, Indian Motorcycle ha creato un modello Scout 100th Anniversary da collezione, la cui produzione è limitata a 750 esemplari in tutto il mondo. La speciale edizione anniversario prende spunti di stile dal modello originale, evidenziati dalla verniciatura Indian Motorcycle Red con finiture in oro Anniversary e badge Scout 100th Anniversary in tinta.

I dettagli includono una sella singola Desert Tan in vera pelle marrone chiaro, cerchi neri a raggi, manubrio Beach Bar, portapacchi e finiture cromate per completare lo stile di ritorno al passato ispirato alla tradizione.

Scout Bobber Twenty 2020

Anche il modello Scout Bobber Twenty rende omaggio alla Scout originale del 1920 già nel nome, così come in molte delle caratteristiche uniche di questo modello, tra cui cerchi a raggi e sella sospesa. La Scout Bobber Twenty2020 offre uno stile bobber old school con una migliore ergonomia.

È caratterizzato da un mix old school di finiture cromate e annerite, manubrio ape hanger da 10 pollici ed è disponibile in tre versioni di colore, tutte dotate di ABS: Thunder Black, Sagebrush Smoke e Burnished Metallic.

Gamma Scout 2020: nuovi freni, pneumatici e colori

Oltre ai due nuovi modelli Scout ispirati alla tradizione, la gamma Scout 2020 conferma anche i modelli Scout, Scout Sixty e Scout Bobber. Tutti gli Scout 2020 ricevono aggiornamenti tecnici, tra cui dischi freno flottanti, nuove pinze e pistoncini per migliorare le prestazioni di frenata. Tutti i modelli Scout montano di serie pneumatici Pirelli MT60RS, mentre lo Scout 2020 è dotato di sella in pezzo unico sportiva e pedane passeggero.

I motori sono quelli conosciuti: un bicilindrico a V di 60° raffreddato a liquido, disponibile in due cilindrate. Scout Sixty monta la versione da 60 cu.in. (999 cc) che dà il nome al modello, con 79 CV a 7.300 giri e 89 Nm di coppia a 5.800 giri, mentre gli altri modelli della gamma Scout e Bobber adottano il propulsore 69 cu.in. (1.133 cc) con 101 CV a 8.100 giri e 98 Nm di coppia a 6.000 giri.

I modelli Scout 2020 con ABS saranno disponibili in diversi nuovi colori (evidenziati in grassetto). Indian Scout Sixty è disponibile nei colori Thunder Black, Burgundy Metallic e Pearl White over Titanium Metallic. Indian Scout è disponibile nei colori Thunder Black, White Smoke, Deepwater Metallic, Metallic Jade over Thunder Black e Indian Red over Ivory Cream con Gold Pinstripe. Scout Bobber è disponibile in Thunder Black, Thunder Black Smoke, Deepwater Metallic, Bronze Smoke e White Smoke. Tutte le colorazioni sono per il mercato europeo.

Gamma Scout 2020: nuovi accessori

Per chi desidera accessoriare la propria Scout per il turismo, Indian Motorcycle sta introducendo una gamma di diversi nuovi accessori. Una nuovissima carenatura a sgancio rapido in tinta con la carrozzeria, dotata di parabrezza due pollici è disponibile per tutti i modelli Scout e Scout Sixty e può essere fornita anche di due parabrezza più alti, da cinque o sette pollici.

Per completare il pacchetto touring si può aggiungere il portapacchi Solo (disponibile cromato e ora anche in nero lucido) e una borsa Solo Rack. Per l’inverno 2019 saranno disponibili anche le nuovissime borse laterali semirigide a sgancio rapido.

Con ulteriori accessori si possono personalizzare, ad esempio, il Bobber Scout con una sella Rider Comfort o aggiungere uno stile più aggressivo a Scout e Scout Sixty con specchietti Bar End, indicatori di direzione e parabrezza fumé in tinta e vari tipo di manubri e pedane, per personalizzare la posizione di guida.

I nuovi modelli Scout sono in arrivo presso i concessionari ufficiali della rete italiana. Con ogni probabilità, come avvenuto l’anno scorso, nei prossimi giorni verranno annunciati i modelli con motore Thunderstoke delle famiglie Chief, Springfield, Roadmaster e Chieftain.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

VOLTA BCN City

Moto elettriche 2019: modelli, prezzi e autonomia

Incidente in moto in Colorado

Motociclista precipita dalla scogliera e finisce in acqua [VIDEO]

Nuova BMW R 1250 RS

Nuova BMW R 1250 RS: debutto nell’Open Day del 21 settembre