Moto elettriche 2019: modelli, prezzi e autonomia

Si stanno facendo largo nella mobilità urbana e sul mercato le moto elettriche 2019: prezzi, modelli e autonomia dei migliori veicoli elettrici a due ruote

11 febbraio 2019 - 11:15

Al pari degli scooter elettrici anche le moto elettriche 2019 stanno destando un grande interesse dagli appassionati. E’ infatti arrivato il momento di prenderle in considerazione come mezzo di trasporto. Non è un caso infatti che nel 2019 si correrà la prima edizione del FIM Enel MotoE World Cup, il campionato del mondo riservato alle moto elettriche che affiancherà le categorie del Motomondiale e si correrà con motociclette elettriche in grado di generare quantità minime di rumore e zero emissioni gassose, senza contare sul fatto che l’energia immagazzinata nelle batterie proviene interamente da sorgenti rinnovabili.

Il campionato monomarca, articolato su 5 tappe europee, si correrà con la moto italiana Energica Ego Corsa. Così come gli scooter elettrici, anche le moto elettriche 2019 sono senza emissioni di gas di scarico e possono quindi accedere alle ZTL, usufruire di eco-incentivi statali e regionali, sono esenti dal bollo per cinque anni, godono di uno sconto che può arrivare fino del 50% sul premio d’assicurazione, non necessitano di manutenzioni periodiche per quanto riguarda le componenti meccaniche del motore ma, se usati bene, possono contribuire ad abbattere i costi del trasporto privato.

Energica EVA

La prima della nostra rassegna delle moto elettriche 2019 è la Energica EVA è dotata di un motore sincrono a magneti permanenti raffreddato ad olio in grado di sviluppare una potenza di 107kW (c.ca 145 cv) e una coppia di 200 Nm. La streetfighter elettrica Energica EVA ha un’autonomia fino a 200km (modalità ECO) e può raggiungere una velocità massima di 200km/h in modalità Sport. Come Energica Ego tutte le centraline della batteria, l’inverter, il caricabatterie e l’ABS sono costantemente monitorati e gestiti da una sofisticata Vehicle Control Unit.

Energica Eva non ha né cambio né frizione: il collegamento tra pilota e moto è completamente affidato al ride-by-wire che permette in accelerazione di dosare la coppia erogata dal motore e in decelerazione di dosare la coppia rigenerativa (freno motore). Energica EVA può essere ricaricata outdoor attraverso le colonnine di ricarica oppure da casa. Energica Eva è l’unica streetfighter elettrica al mondo dotata di fast charge on board.

Prezzo: 27.350 €

Energica EGO

Il cuore verde della Energica Ego è un motore sincrono a magneti permanenti raffreddato ad olio in grado di sviluppare una potenza di 107kW (c.ca 145 cv) da 4900 rpm a 10500 rpm e una coppia di 200 Nm da 0 rpm a 4700 rpm. Ego passa da 0 a 100 km/h in 3 secondi fino a raggiungere una velocità massima di 240 km/h con una spinta talmente vigorosa da non far rimpiangere i cali di giri del motore dettati dai continui cambi di marcia dei classici motori endotermici, rendendola così più veloce di una 600 supersport. L’elettronica è la stessa di tutte le moto elettriche Energica.

Per agevolare il parcheggio e le manovre in pendenza o nel traffico Energica Ego è dotata di “PARK ASSISTANT”. La VCU quindi limita sia la velocità sia la coppia del veicolo. Il PARK ASSISTANT funziona sia in avanti sia in retromarcia con limite di velocità (2.8km/h) e limite di coppia (50Nm). L’impianto frenante della Energica Ego è BREMBO, mentre il sistema ABS è BOSCH. L’ABS BOSCH di ultima generazione montato sulla moto elettrica Energica Ego non solo evita il bloccaggio delle ruote ma è dotato di sistema lift-up mitigation per la ruota posteriore che evita il capottamento durante la frenata d’emergenza.

Energica EGO è dotata di un cruscotto digitale COBO con schermo a colori, WQVGA TFT da 4.3 pollici. La connettività di Energica Ego è basata sulla piattaforma Bluetooth (short range) e il GPS integrato. La piattaforma UMTS long range è in via di sviluppo. In questo modo è già possibile connettere la moto al proprio smartphone, tablet oppure semplicemente al proprio computer di casa attraverso il Bluetooth. Energica Ego può essere ricaricata outdoor attraverso le colonnine presenti nelle stazioni di ricarica oppure da casa. La moto elettrica Energica Ego supporta la regolazione della potenza di carica tramite comando preposto sulla control box del cavo di ricarica o da remoto tramite connettività Bluetooth.

Prezzo: 28.160 €

Energica EVA EsseEsse9

Energica EVA EsseEsse9, il cui nome è ispirato al vero nome della Via Emilia, storica arteria che attraversa la Motor Valley Italiana, è una moto elettrica in cui primeggiano i componenti strutturali a vista, dotata di una sella di ispirazione classica con tessuto soft touch ed un fanale full led con DRL: un ovale di luce incastonato in una preziosa corona di alluminio lavorato dal pieno​. Il design della moto è stato interamente studiato dall’ufficio stile Energica e i progettisti hanno optato per una scelta di materiali senza compromessi: piastre strutturali di alluminio lavorate dal pieno, lamiere di alluminio piegate e rivettate che non si nascondono, anzi disegnano linee e superfici e si mostrano nella loro purezza.

Prezzo: 25.110 €

E’ disponibile inoltre una Versione Speciale disponibile con: puntale anodizzato in alluminio lavorato a mano; parafango anteriore in fibra di carbonio/alluminio lavorato a mano; targa in alluminio lavorata a mano con logo EsseEsse9; colorazione Metal Black.

Prezzo: 26.940 €

Energica Concept Bolid-E

Il prototipo Bolid-E ideato da Energica per Smart Ride nasce dalla elettrica Eva EsseEsse9, una moto futuristica nella quale si uniscono le tecnologie Samsung e l’expertise della casa modenese. Il logo stesso riprende questo concetto riproponendo, nella seconda lettera, la grafica dei fanali.
Smart Ride, progetto gestito e sviluppato in tutte le fasi in Italia da Samsung ed Energica, consiste nel rendere possibile l’interazione, tramite connessione NFC e Bluetooth, tra lo smartwatch Samsung Galaxy Watch e la moto Energica garantendo ai motociclisti un nuovo modo di vivere l’esperienza con la propria moto.

Bolid-E è equipaggiata di specchietti intelligenti, gli Head-up Display che consistono in due dispositivi Samsung Galaxy serie A integrati negli specchietti che, grazie ai video generati dalle due camere – una posteriore e una anteriore – presenti sulla moto, rivoluzionano la sicurezza su strada analizzando i filmati in tempo reale e segnalando al guidatore eventuali pericoli e ostacoli sul suo percorso. La Bolid-E è gestibile tramite App dedicata per verificare lo stato di carica della batteria e la relativa autonomia e visualizzando la posizione della moto sulla mappa (grazie al GPS integrato sulla moto). È inoltre possibile visualizzare in tempo reale il consumo medio del veicolo, la corrente erogata, informazioni sul viaggio quali odometro totale e parziale (TRIP) e le performance del veicolo (Velocità, Coppia, Potenza, RPM). Tramite la funzionalità Horn il motociclista può far suonare il clacson direttamente dallo smartwatch Samsung per poterla individuare o come deterrente per malintenzionati.

Prezzo: N/A

Fantic Caballero E-Cab

Tra le moto elettriche 2019, il Fantic Caballero E-Cab è un concept elettrico ideato interamente negli stabilimenti di Quinto di Treviso. L’iconica moto elettrica Caballero E-Cab, che ricorda il passato glorioso di Fantic guarda avanti ma riprendendo i concetti e gli stilemi dei fratelli Caballero con motore termico: una moto facile da guidare, divertente e performante, di grande impatto estetico e che si rivolge ad un pubblico giovane. Caballero E-Cab ha un nuovo telaio monotrave in acciaio al CrMo che accoglie il motore AC a magneti permanenti (PMAC) alimentato con batteria da 7,5 kWh di capacità. Il veicolo è pensato per essere guidato con patente A1, con una potenza di 11 kW e in grado di raggiungere i 120 km/h. L’autonomia arriva a 150 km su ciclo urbano, 110 km su ciclo misto e 90 km in autostrada mantenendo un regime di velocità costante a 115 km/h. Nella progettazione della ciclistica, particolare attenzione è stata destinata alla centralizzazione delle masse andando a modellare attorno al baricentro il nuovo pacco batteria. Tecnicamente si caratterizza inoltre per l’utilizzo di materiali pregiati (carbonio ed ergal), con lo scopo di ridurre il peso già contenuto di 147kg. Questo, assieme ad altri nuovi progetti, rappresenta la direzione che Fantic vuole percorrere per il prossimo futuro, affiancando nuove forme di mobilità ai consolidati progetti con motore termico.

Prezzo: N/A

Harley-Davidson LiveWire

La moto elettrica LiveWire, che verrà commercializzata nel corso del 2019, rappresenta il futuro di Harley-Davidson, mettendo a disposizione dei motociclisti più evoluti di oggi e di domani propulsione elettrica ad alte prestazioni, design evocativo e connettività basata sulla tecnologia cellulare. LiveWire offre un’accelerazione entusiasmante, maneggevolezza, materiali e finiture di alta qualità e una dotazione completa di funzioni elettroniche per l’interfaccia col guidatore, che in questo modo vive un’esperienza completamente connessa. LiveWire accelera da 0 a 60 mph (96 km/h) in meno di 3,5 secondi. La coppia istantanea fornita dal propulsore elettrico H-D Revelation può produrre, nel momento in cui si ruota l’acceleratore, il 100% della sua coppia, sempre disponibile. La potenza elettrica non richiede frizioni e non cambia marcia, semplificando notevolmente le operazioni per i nuovi motociclisti. I rider apprezzeranno l’effetto frenante della modalità di rigenerazione della potenza in quanto aggiunge carica alla batteria, specialmente nel traffico urbano stop-and-go.

LiveWire è dotata inoltre del sistema H-D Connect, che mette in collegamento il motociclista e la propria moto attraverso un’unità di controllo telematica a tecnologia LTE abbinata a servizi di connettività via cloud utilizzando l’ultima versione della app Harley-Davidson. Questa tecnologia rende LiveWire la prima moto elettrica interconnessa di grande produzione sul mercato nordamericano. Grazie al dispositivo H-D Connect i dati vengono raccolti e trasferiti alla app per fornire informazioni allo smartphone dell’utilizzatore su diversi parametri del mezzo. Tra questi lo stato della moto: le informazioni disponibili tramite H-D Connect includono lo stato di carica della batteria e l’autonomia residua, il tutto da qualsiasi luogo in cui ci sia una sufficiente copertura di segnale cellulare. Ciò consente al rider di controllare a distanza lo stato di carica, inclusi il livello di carica e il tempo di ricarica completa. Il motociclista sarà in grado di localizzare una stazione di ricarica grazie a una specifica funzione integrata nell’app H-D. LiveWire percorre con una ricarica circa 180 km di strade urbane. Il perso della LiveWire non è noto ma non dovrebbe aggirarsi intorno ai 210 kg.

Prezzo: 34.200 € e sarà in vendita nel corso del 2019.

Husqvarna EE 5: morocross elettrico

La inedita EE, che arriverà sul mercato nel 2010, è il primo passo di Husqvarna Motorcycles nel mondo delle motociclette elettriche. Dedicata ai campioni in erba, Huswvarna EE 5 unisce la più recente componentistica di qualità con un design tipo del marchio svedese. La EE 5 consentirà ai piloti novizi di prendere confidenza con l’emozionante mondo del motociclismo fuoristrada.
La ciclistica è derivata dalle corse, le sovrastrutture sono ergonomiche e la sella regolabile in altezza. Infine le sospensioni sono WP. Huswvarna EE 5 è spinta da un motore elettrico allo stato dell’arte con potenza di picco di 5 kW con sei diversi riding mode. La batteria è al litio Li-ion da 907 Wh a ricarica rapida.
La nuova EE 5 sarà disponibile presso tutti i concessionari autorizzati Husqvarna nell’estate 2019.

Prezzo: N/A

KTM Freeride E-XC

La KTM Freeride E-XC condivide con la sorella alimentata a carburante lo stesso atteggiamento di chi non conosce limiti, ma lo fa con zero emissioni. Il KTM PowerPack di ultima generazione con una maggiore capacità ti consente di spingerti ancora più lontano con una singola carica. La sospensione WP Suspension aiuta a mantenere il contatto a terra, mentre la tecnologia di recupero dell’energia ti permette di trascorrere più tempo sui tracciati più impegnativi e in assoluto silenzio. Le migliorie apportate al motore elettrico e il KTM PowerPack garantiscono fino a un’ora e mezza di autonomia per esplorare i sentieri. La KTM FREERIDE E-XC è inoltre omologata per la circolazione su strada, il che consente di utilizzarla anche per l’esplorazione dei percorsi urbani. Con un peso complessivo di appena 111 kg e una potenza massima erogata di 18 kW, può essere guidata anche con la patente A1.

Il telaio composito in acciaio-alluminio e il telaietto posteriore in poliammide ad alta resistenza sono stati sviluppati appositamente per il motore elettrico. Caratterizzata da un basso baricentro, la KTM FREERIDE E-XC è stata costruita per offrire le stesse prestazioni delle sorelle alimentate a carburante. L’altezza della sella ribassata, il peso ridotto, i freni al top di gamma e la sospensione WP Suspension garantiscono un’esperienza di guida elettrizzante.

Prezzo: 11.746 €

KTM SX-E 5

Cugina di primo grado della Husqvarna EE 5 è la nuova KTM SX-E 5. Combinando le conoscenze nel segmento Mini Cross con l’importante esperienza accumulata con la Freeride E, la SX-E 5 deriva parte dalla base tecnica della KTM 50 SX alla quale è stato sostituito il motore con un’unità elettrica con l’obbiettivo di creare una moto estremamente competitiva che fosse per di più facile da guidare, anche per i principianti assoluti. La KTM SX-E 5 ha il vantaggio di azzerare le emissioni, ridurre il rumore e richiedere una manutenzione minima, il che la rende ideale per i giovanissimi che intendono muovere i primi passi nel mondo del fuoristrada; inoltre, grazie al suo design innovativo, segue i piloti nella loro crescita grazie alla sella regolabile su tre differenti livelli. Il KTM PowerPack è in grado di garantire più di due ore di guida a un principiante (o 25 minuti ai piloti più veloci) e, con il suo caricabatterie esterno universale, può essere ricaricato completamente in circa un’ora. Anche la nuova SX-E 55 sarà disponibile presso tutti i concessionari autorizzati KTM nell’estate 2019.

Prezzo: N/A

InMotion Arc Vector: tecnologia al top

InMotion Ventures, il fondo venture capital di Jaguar Land Rover, grazie alla casa produttrice Arc, ha recentemente presentato la Vector, la prima motocicletta fully-electric equipaggiata con Interfaccia Uomo-Macchina (HMI). L’Arc Vector è la moto elettrica più evoluta mai commercializzata, grazie a materiali particolari, componentistica di classe, architettura all’avanguardia ed una carrozzeria futuristica.
L’investimento di InMotion, e di altri specialisti del settore, sostiene gli ambiziosi obiettivi della Arc: fare della Vector la moto più ecologica, sicura e godibile del mercato. La nuovissima motocicletta è stata al Salone EICMA di Milano.

Prezzo: N/A

RMK E2: roadster futuristica

La nuova E2, del produttore finlandese RMK Vehicle Corporation, è un concentrato di tecnologia. Si tratta infatti di una moto elettrica, in mix tra una sportiva ed una roadster dal design esclusivo e futuristico. A colpo d’occhio si nota subito l’esclusiva configurazione del motore che si trova nella ruota posteriore e su cui si basa la tecnologia principale della moto e dell’azienda. Su questa tecnologia si basa l’azienda finlandese fondata nel 2018.

La potenza di picco è di 50 kW con una coppia di 320 Nm per una veocità massima limitata di 160 km/h. Le dimensioni della batteria possono essere configurate dal cliente ed assicurano un’autonomia di 200-300 km, a seconda della batteria prescelta dal cliente. Il caricabatterie incorporato, assicura una riarica dell’80% in circa 2-3 ore. Il tempo di ricarica effettiva verrà comunicato in seguito. Il peso complessivo della RMK E2 è di circa 200 Kg.

Il prototipo realizzato di recente è risultato subito funzionale tanto che la moto è già in fase di test drive. L’azienda finlandese, che è già pronta con primo dello di serie, conta di commercializzare la E2 in serie a partire dall’inizio del 2020. Il prezzo di partenza previsto per E2 è di 24.990 euro. È possibile prenotare un E2 con un pagamento anticipato di 2000 €.

Prezzo: € 24.990

Zero S | SR

Zero S è una naked dall’accelerazione mozzafiato a qualsiasi regime, lcon inee pulite ed ergonomia sportiva che trasformano i vostri spostamenti quotidiani in puro divertimento. L’efficienza aerodinamica della posizione di guida della Zero S contribuisce a raggiungere la maggiore autonomia nella gamma di Zero Motorcycles, fino a 359 km in città e 180 km in autostrada con la batteria ZF14.4 di capacità maggiore accoppiata con l’accessorio Power Tank (che aggiunge 3,6 kWh supplementari).

Alimentato dalla tecnologia maggiormente all’avanguardia del settore, il propulsore Z-Force garantisce il massimo delle prestazioni. Nessun cambio marcia. Coppia assoluta. Solo pura accelerazione senza strappi ai vostri comandi. L’opzione Charge Tank inietta fino a 137 km di guida nella vostra Zero S per ogni ora di ricarica quando collegato a una stazione di ricarica di secondo livello. Giusto il tempo di bere un caffè e avrete accumulato fino a 50 km di guida. In alternativa, fate il pieno di energia in appena un’ora, in funzione delle dimensioni della batteria. Tre le versioni disponibili: Zero S, Zero S 11 kW e Zero SR. La versione S (ZF14.4) offre un’autonomia doppia rispetto alla Zero S ZF7.2 da 11kW. Ogni moto Zero è controllabile e gestibile tramite app dedicata.

Prezzo Zero S: da 12.800 €
Prezzo Zero SR: da 19.260 €

Zero DS | DSR

La Zero DS è la moto elettrica per affrontare ogni tipo di persorso, da un viale pieno di buche a sentieri ghiaiosi. La sua presenza su strada, le sospensioni ad escursione maggiorata e gli pneumatici resistenti nati per il fuoristrada consentono alla Zero DS di andare ovunque lo desideri. La visuale elevata la rende inoltre ideale per navigare nel traffico cittadino. La Zero DS genera una coppia al contempo fenomenale e silenziosa, in grado di raggiungere incredibili regimi fino a 146 Nm, superiori a quelli di qualsiasi moto sportiva a combustione. Mangiate un boccone. Zero DS è in grado di percorrere 152 km di autonomia per ogni ora di ricarica. L’opzione Charge Tank è compatibile con le stazioni di ricarica di secondo livello e ricarica la moto 6 volte più velocemente rispetto a una qualsiasi presa domestica. In funzione della batteria, una ricarica tipo può richiedere solo un’ora.

Prezzo Zero DS: da 16.390 €
Prezzo Zero DSR: da 19.260 €

Zero FX

Concepita ed equipaggiata per percorrere sentieri e scorciatoie preferiti o per sfrecciare al semaforo verde, la Zero FX grazie al potente motopropulsore Z-Force, alle sospensioni a corsa ampliata e all’equipaggiamento da vera dual sport può affrontare praticamente qualsiasi sfida si presenti al suo cospetto. Il motore Z-Force 75-5 della Zero FX produce una poderosa coppia da 106 Nm, che rende questa dual sport estremamente potente ed eccezionalmente maneggevole. Perfino l’energia di frenata non viene sprecata; serrate le leve dei freni e il sistema rigenerativo riconduce l’energia verso la batteria, incrementando l’autonomia della moto. Non servono costose stazioni di ricarica. Una semplice presa domestica da 220 V soddisfa tutte le esigenze del caricatore integrato da 650 W della Zero FX.

Prezzo Zero FX: da 12.500 €

Zero FXS

Con una tenuta di strada precisa e accelerazioni mozzafiato, la Zero FXS affronta il traffico cittadino oppure solca indomita l’asfalto dei circuiti di velocità. Associando robustezza su fuoristrada e agilità su strada, la Zero FXS rappresenta il mezzo ideale per affrontare la giungla d’asfalto. La Zero FXS offre emozioni forti combinando le prestazioni del propulsore Z-Force più compatto della gamma alle prestazioni degli pneumatici Pirelli Diablo Rosso II. Accelerazione istantanea, potente, silenziosa e continua. Come ogni moto Zero è controllabile e gestibile tramite app dedicata. Zero FXS è in grado di percorrere 161 km di autonomia per ogni ora di ricarica.

Prezzo Zero FXS: da 12.500 €

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Indian FTR 1200 S Race Replica con scarico Akrapovič di serie

Back from Rally Rides

Moto Guzzi V85 TT: oltre 8.000 test ride prenotati in tutta Europa