Coronavirus, MotoGP 2020 al via al Mugello con il Gran Premio d’Italia?

Gianluca V.
16/03/2020

Coronavirus, MotoGP 2020 al via al Mugello con il Gran Premio d’Italia?

L’avvio del Campionato Mondiale MotoGP 2020 è già stato posticipato più volte così come il Calendario MotoGP 2020 è stato modificato più volte a seguito dei rinvii di Qatar, Thailandia, America e Argentina.

Andrea Dovizioso MotoGP Test 2020

Tuttavia, vista la situazione europea sulla diffusione del Coronavirus e quindi l’impennata dei casi in Spagna, Francia, Germania e Regno Unito, è molto difficile che il Mondiale riprenda a maggio in Spagna (Jerez de La Frontera) oppure in Francia (Le Mans).

MotoGP Mugello 2020

Vuoi vedere che il primo round stagionale sarà il Gran Premio d’Italia in programma al Mugello il prossimo 31 maggio?

Forse è la data più realistica. La pensa così anche Andrea Dovizioso. Il pilota Ducati MotoGP, intervistato da LA Gazzetta dello Sport ha detto la sua a riguardo: “Se anche da noi la situazione migliorerà prima di altri Paesi, prima che tutto si normalizzi anche fuori dall’Italia ci vorrà tempo. Temo che continueremo a vedere rinvii per un paio di mesi. Va a finire che la prima gara sarà in Italia. Sarebbe bello”.

Andrea Dovizioso MotoGP Test 2020

Sarebbe bello, magari con il pubblico e con le tribune gremite. Significherebbe quindi che il nostro paese avrà ridotto, o speriamo addirittura azzerato il numero di contagi dal virus COVID-19. Siamo convinti che tutto questo sarà possibile se e solo se staremo tutti a casa finché ci verrà chiesto di farlo. #IORESTOACASA

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

telegram