Salone Parigi

Salone Parigi: un appuntamento che cade ogni due anni nella capitale francese, alternandosi con il Salone di Francoforte.

Curiosità: il Salone dell’Automobile di Parigi è ancora oggi il più antico del mondo. La sua prima edizione infatti si tenne addirittura nel 1898 grazie ad una felice intuizione di Albert de Dion, pioniere del campo automobilistico. La sede, dopo il 1910 fu il Grand Palais negli Champs-Élysées.

Ovviamente, durante la prima guerra mondiale i saloni motoristici furono sospesi, quindi il salone dell’ottobre 1919 fu solo il 15esimo Salone Parigi. Non si tenne nel 1925, perchè la sede era già stata precedentemente prenotata per un’esposizione di arti decorative.

Il 26esimo Salone di Parigi si tenne quindi nell’Ottobre 1926. Ancora questioni belliche furono la causa della temporanea sospensione dal 1939 al 1946, quando si tenne il 33esimo Salone.

Il Salone Parigi si tenne a cadenza annuale fino al 1976, dopo quella data fu deciso di utilizzare una cadenza biennale, come accennato. Quello del 1962 fu il primo a tenersi al Parc des Expositions nella zona sud-occidentale di Parigi, alla Porte de Versailles. Fino al 1986 era chiamato “Salon de l’Automobile”, con una accezione decisamente classica.

I vertici fieristici decisero di voltare pagina nel 1988, quando Prese l’attuale denominazione, Mondial de l’Automobile. Il Salone Parigi è una delle fiere riconosciute dall’Organizzazione internazionale di costruttori di veicoli a motore (OICA).