Retro Spot TV: Alfa Romeo Giulietta

Retro Spot TV: l’Alfa Romeo Giulietta tra Uma Thurman e Shakespeare

Siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni!

30 marzo 2020 - 9:00

“Io sono Giulietta, e sono fatta della stessa materia di cui sono fatti i sogni”

Alzi la mano chi  non si ricorda il motto scelto da Alfa Romeo per lanciare la Giulietta, segmento C nata come erede della non troppo 147 e che è in commercio ancora oggi, forte di un certo successo soprattutto nel nostro Paese. Come visto per altri spot, anche qui la scelta del testimonial non è casuale, e vuole infatti evidenziare la sintesi di bellezza e sportività che la Giulietta riesce a trasmettere.

Uma Thurman – che recita le frasi dello spot, in italiano doppiate – è un’attrice molto famosa nota per la sua bellezza non elegante e delicata, ma particolarmente “rude”, nonché per i suoi ruoli da eroina e non da donzella in pericolo in film action cult come Kill Bill, forse la pellicola che l’ha resa più famosa.

Nello Spot, infatti, Uma Thurman appare sia sensuale sia in vesti sportive, con guanti alla mano e pronta a fare a pugni, ad allenarsi. Così è del resto la Giulietta: una linea ricercata, con fari tondi a LED all’anteriore, e le particolarissime luci al posteriore, e che però non ha una linea da “abito da sera” (come potrebbe essere una Lancia Musa o una Classe A), ma è tondeggiante con qualche nervature, molto sportiva. Insomma, una vettura in piena anima Alfa Romeo.

Ma Uma Thurman non è l’unica “celebrità” presente nello spot: la frase che recita alla fine, che abbiamo riportato all’inizio, è una reinterpretazione di Shakespeare. Ovviamente l’autore britannico è citato in quanto Giulietta richiama subito alla tragica protagonista della sua opera più famosa, Romeo&Giulietta, ambientato a Verona.

In pochi però, forse, sanno che la frase citata non appartiene alla tragedia narrante il cupo esito della rivalità tra Montecchi e Capuleti. La frase originale, infatti, viene dalla Scena I dell’Atto IV della tragedia La Tempesta, e che recita così:

“Noi siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni, e nello spazio e nel tempo d’un sogno è raccolta la nostra breve vita”

L’opera, considerata l’ultima di Shakespeare e il suo addio alle scene, è ambientata in un’isola del Mediterraneo (non è detto quale), su cui si trova Prospero, il vero e usurpato duca di Milano che trama per riportare la duchessa Miranda, sua figlia, al posto che le spetta. Milano, quindi, città di Alfa Romeo, e città da sempre particolarmente ambita per la sua posizione strategica.

Uno spot, quindi, che in meno di un minuto riesce a celebrare le anime di Alfa Romeo, la carriera di Uma Thurman, Shakespeare, l’Italia e la gloriosa storia di Milano!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova gamma Kia Stonic 2020

Nuova gamma Kia Stonic 2020: il nuovo EcoDynamics+ mild-hybrid a benzina

Auto plug-in Hybrid

Le migliori Auto Plug-in Hybrid Luglio 2020

kandi k23

Kandi Technologies vuole invadere gli USA con auto elettriche da 13.000$