Ares Panther: la supercar ispirata alla Pantera De Tomaso

28 ottobre 2019 - 10:00

Anche se l’auto è stata “ricavata” da una Lamborghini Huracán, solo pochi elementi tradiscono la parentela. Il gioco delle proporzioni e le alchimie dei volumi conferiscono un look che differenzia nettamente le due creature, nonostante la base meccanica comune. La spinta è affidata al possente V10 da 5.2 litri della sportiva del “toro”, che rimpiazza idealmente il motore Ford della “vecchia” Pantera.

La presenza di uno specifico impianto di scarico e alcuni interventi alla centralina hanno portato la potenza a quota 650 cavalli, erogati con l’energia esplosiva, musicale e coinvolgente delle opere di Sant’Agata Bolognese. Anche i freni carboceramici sono stati “donati” dalla Huracán, per prestazioni d’eccellenza nelle situazioni più estreme.

Ares Panther, che sfrutta ampiamente i materiali compositi, sarà in produzione a partire dal mese di maggio ed avrà un prezzo base di 615 mila euro. In cambio della spesa si entrerà in possesso di una supercar al passo coi tempi, ma che strizza l’occhio al passato, con lo stesso romanticismo dei fari a scomparsa di cui è dotata.

Commenta per primo