Audi Q5 TFSI e quattro 2021

Audi Q5 TFSI e quattro 2021: la nuova generazione del SUV ibrido plug-in

Prestazioni sportive e massima efficienza con il pieno d’energia: da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi e percorrenze sino a 67 chilometri/litro.

2 marzo 2021 - 12:00

La nuova generazione di Audi Q5 TFSI e quattro 2021 S tronic, versione ibrida plug-in del modello della gamma Q, è in grado di coniugare performance sportive, elevata efficienza e la versatilità tipica dei SUV della Casa dei quattro anelli. Al raffinato powertrain, disponibile nelle configurazioni da 299 e 367 CV, si abbinano la trazione integrale quattro con tecnologia ultra e il cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti.

Audi Q5 TFSI e quattro 2021: elettrificazione

Autonomia a zero emissioni ideale per il commuting urbano, prestazioni sportive, consumi da scooter a batteria carica e sensibili vantaggi in termini di mobilità e fiscalità: nuova Audi Q5 TFSI e condivide con la gamma Audi plug-in le caratteristiche distintive della tecnologia PHEV dei quattro anelli.

Il powertrain è composto da un 4 cilindri 2.0 TFSI, turbo a iniezione diretta della benzina, e da un propulsore elettrico del tipo sincrono a magneti permanenti integrato, insieme a una frizione di separazione, nel cambio S tronic a 7 rapporti. La versione 50 TFSI e può così contare su di una potenza complessiva di 299 CV e 450 Nm di coppia, mentre la variante 55 TFSI e si attesta a 367 CV e 500 Nm. Quest’ultimo picco disponibile a un regime eccezionalmente basso: 1.250 giri/min.

Valori che garantiscono, in abbinamento alla trazione quattro con tecnologia ultra, prestazioni degne di una sportiva a fronte di un fabbisogno di carburante, a batteria carica, straordinariamente ridotto. Allo scatto da 0 a 100 km/h in, rispettivamente, 6,1 e 5,3 secondi e alla velocità massima di 239 km/h (135 km/h in modalità puramente elettrica) si accompagnano consumi nel ciclo combinato WLTP di 1,5 – 1,8 e 1,6 – 1,8 litri ogni 100 chilometri a fronte di emissioni di 35 – 42 e 37 – 42 grammi/km di CO2. Valori inferiori sino al 30% rispetto alla precedente generazione di Audi Q5 TFSI e.

Audi Q5 TFSI e quattro 2021: batteria al litio da 17,9 kWh

La versione PHEV della best seller della gamma Q vede ulteriormente rafforzata la versatilità tipica di Audi Q5. La batteria agli ioni di litio, posizionata sotto il vano bagagli e portata dai precedenti 14,1 kWh agli attuali 17,9 kWh (+27%), consente di percorrere sino a 62 chilometri WLTP in modalità puramente elettrica. Un risultato cui contribuiscono i programmi di marcia “EV”, “Auto”, “Battery hold” e “Battery charge” che danno rispettivamente priorità alla trazione elettrica, alla modalità ibrida automatica, al risparmio d’energia a vantaggio di una successiva fase di viaggio oppure alla ricarica della batteria.

In modalità “Battery charge”, una novità per Audi Q5 TFSI e, il propulsore termico non solo trasmette il moto alle ruote, ma contribuisce all’attivazione del motore elettrico in fase rigenerativa. Quest’ultimo, chiamato ad agire quale alternatore, consente di recuperare circa l’1% di carica per ogni chilometro percorso sino al raggiungimento della soglia dell’80% d’energia all’interno della batteria.

Audi Q5 TFSI e quattro 2021: ricarica

Il sistema di ricarica e-tron compact, di serie, è attivabile anche da remoto mediante smartphone ed è costituito da un’unità di comando, un cavo di collegamento vettura (lungo 4,5 metri) e due differenti cavi d’alimentazione con connettore per prese di tipo domestico e industriale. A richiesta, Audi fornisce un connettore e un cavo per le stazioni pubbliche. La massima potenza di ricarica di Audi Q5 TFSI e si attesta a 7,4 kW in corrente alternata (AC). Attingendo energia a una presa di tipo industriale (230V e 32A), è possibile ripristinare integralmente l’autonomia elettrica della vettura in 2,5 ore, mentre affidandosi a una comune presa domestica, quindi senza ricorrere ad alcun adattamento infrastrutturale, sono necessarie poco più di 8 ore.

Audi Q5 TFSI e quattro S tronic è attesa nelle concessionarie italiane dal mese di giugno con prezzi a partire da 59.750 euro per la variante 50 TFSI e da 299 CV, da 71.200 euro per la versione 55 TFSI e da 367 CV.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Come scegliere le candelette

Come scegliere le candelette giuste per il vostro veicolo

filippo giustozzi

I pneumatici riciclati permettono di ottenere strade che durano il doppio

Lego Ferrari Daytona SP3

Lego Ferrari Daytona SP3: il nuovo set dal 1° giugno a € 399,99