Nuovi modelli Audi 2021

Nuovi modelli Audi 2021: il nuovo MIB 3 su Audi A6 e Audi Q8

Dotazioni d’infotainment, connettività e sicurezza ancora più raffinate!

22 luglio 2020 - 18:00

Per i nuovi modelli Audi 2021, l’equipaggiamento hi-tech viene ulteriormente arricchito dall’adozione della piattaforma d’infotainment MIB 3, da nuovi servizi Audi connect e dall’introduzione del sistema parking pilot.

Sin dal lancio delle più recenti generazioni, la berlina e Avant Audi A6, la coupé a quattro porte Audi A7 Sportback e l’ammiraglia Audi A8, così come i SUV Audi Q7 e Audi Q8, si avvalgono del concept di gestione dei comandi e delle funzioni di bordo digitali touch response, della navigazione secondo i principi del machine learning, del comando vocale intelligente e della connettività Car-to-X che sfrutta l’intelligenza collettiva della flotta Audi.

Alla strumentazione integralmente digitale si affianca la disponibilità di molteplici sistemi di ausilio alla guida, raggruppati nei pacchetti Tour, City e assistenza al parcheggio, nonché dei proiettori a LED Audi Matrix a gestione adattiva degli abbaglianti. Proiettori che, nel caso di Audi A7 Sportback, Audi A8 e Audi Q7 sono integrabili con lo spot laser. Dotazioni ad alta digitalizzazione, rese ancor più ricche e raffinate dalle novità introdotte dal model year 2021.

Nuovi modelli Audi 2021: MIB 3

La nuova piattaforma d’infotainment MIB 3 sostituisce il precedente sistema MIB2+ garantendo una superiore potenza di calcolo, una velocità più elevata nell’esecuzione dei comandi e un affinamento delle funzioni di navigazione, con l’aggiornamento delle mappe che avviene mensilmente e senza costi.

Il comando vocale, in grado di riconoscere le espressioni di uso comune, risponde alle domande non solo sulla base delle informazioni presenti a bordo, ma anche sfruttando le conoscenze nel cloud. Ora, l’attivazione avviene anche tramite le hot word “Hey Audi” e “Alexa”. Quest’ultima formulazione dedicata all’assistente vocale di Amazon, basato anch’esso sul cloud. Assistente che è integrato nel sistema di comando MMI e consente al conducente di accedere alle molteplici funzionalità e ai medesimi servizi Amazon disponibili da casa o attraverso i dispositivi abilitati.

Completa l’ampliamento delle funzioni Audi connect la possibilità di attingere a informazioni dettagliate sul traffico, con una logica che da reattiva diviene anche predittiva. I servizi sono fruibili tramite la SIM card installata permanentemente nel veicolo.

Nuovi modelli Audi 2021: parking pilot

In ambito hardware, debutta il sistema parking pilot, incluso nel Pacchetto assistenza al parcheggio plus. Grazie all’interazione tra i dati rilevati da 12 sensori a ultrasuoni e l’immagine dell’area circostante l’auto garantita dalle telecamere a 360°, i modelli della gamma high-end Audi possono effettuare autonomamente le manovre in ingresso e in uscita dagli stalli di sosta. Le vetture gestiscono sterzo, acceleratore, freno e trasmissione.

Il sistema può essere attivato mediante il tasto dedicato lungo la consolle. L’unica azione richiesta al conducente consiste nel mantenere premuto tale tasto per l’intera durata della manovra, monitorando i movimenti dell’auto. Il sistema, in grado di frenare automaticamente qualora venga rilevato un ostacolo, opera con i parcheggi sia lungo la carreggiata sia perpendicolari, in avanti o in retromarcia, e gestisce anche l’uscita dagli stalli longitudinali. Il Pacchetto assistenza al parcheggio plus è di serie per la versione Sport Attitude di Audi S6, Audi S6 Avant, Audi S7 Sportback, Audi SQ7 e Audi SQ8.

Tra le novità del model year 2021 spiccano infine nuove soluzioni in materia di connessione tra la vettura e i device portatili. Il sistema Audi music interface prevede prese USB di tipo C, più compatte e bidirezionali rispetto alle precedenti di tipo A, con funzione dati e ricarica per la riproduzione musicale mediante supporto portatile; ad esempio USB o lettore MP3. Al contempo, il servizio Amazon music è fruibile senza il collegamento fisico dello smartphone.

Nuovi modelli Audi 2021: Audi A6

Tra i modelli che beneficiano delle novità introdotte in vista del 2021 spicca in primis Audi A6, proposta nelle configurazioni berlina e Avant. Proprio la digitalizzazione costituisce uno dei punti di forza della vettura. Una peculiarità rafforzata dal model year 2021 che, sin dal secondo livello di allestimento – denominato Business plus – introduce dotazioni di pregio in materia d’infotainment e connettività.

Le versioni Business plus, Business Sport e Business Design di Audi A6 MY21 vedono integrato nel primo equipaggiamento il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch response, il cui modulo di trasmissione dati supporta lo standard LTE Advanced e integra un hotspot WLAN. Una dotazione che include la strumentazione digitale Audi virtual cockpit plus, caratterizzata da un display da 12,3 pollici, la possibilità di memorizzare fino a sei profili individuali includendo gli ambiti d’azionamento dei comandi, la climatizzazione, le destinazioni della navigazione e i media, nonché l’online radio e la hybrid radio.

La prima consente l’accesso alle emittenti online disponibili a livello mondiale, mentre la seconda commuta automaticamente tra FM, DAB e streaming al fine di garantire sempre la migliore ricezione possibile. Divengono di serie a partire dall’allestimento Business plus anche l’Audi smartphone interface, che trasferisce l’ambiente Apple Car Play o Android Auto sul display della vettura, e l’Audi sound system, forte di 10 altoparlanti, subwoofer, amplificatore a 6 canali e potenza totale di 180 Watt.

Nuovi modelli Audi 2021: Audi Q8

Novità anche per Audi Q8 MY21. Al SUV coupé full size viene dedicato il Pacchetto Innovative Assistant che, oltre al sistema di assistenza al parcheggio plus con parking pilot, prevede i retrovisori laterali elettrocromatici, i proiettori a LED Audi Matrix HD con indicatori di direzione dinamici e luci animate nonché una dotazione di sicurezza di riferimento per la categoria.

All’avvertimento di cambio di corsia e all’avviso d’uscita si accompagnano l’assistente al traffico trasversale posteriore e l’attivazione di misure preventive di protezione dei passeggeri qualora venga ravvisato un imminente pericolo di tamponamento. Equipaggiamenti cui si aggiunge il Pacchetto assistenza Tour, forte dell’assistente adattivo alla guida, in grado di regolare le dinamiche longitudinali e trasversali dell’auto nell’intero range di velocità – in abbinamento all’efficiency assistant, il sistema decelera e accelera Audi Q8 in modo predittivo – l’assistente alla svolta e agli ostacoli, l’emergency assist, che arresta la vettura qualora il conducente non sia in grado di farlo, e il riconoscimento dei segnali stradali mediante telecamera. Debuttano infine i cerchi in lega Audi Sport da 23 pollici dal design a 10 razze trapezoidali: un dimensionamento sinora appannaggio della sola Audi RS Q8 da 600 CV.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Porsche Cayenne E-Hybrid 2020

Porsche Cayenne E-Hybrid 2020: aumenta l’autonomia in modalità elettrica

Nuova Audi A1 2021

Nuova Audi A1 2021 con MIB 3 e i nuovi servizi Audi connect

rocchetto autostrada

15 cose che non vorresti mai vedere in autostrada