Nio ora punta anche agli smartphone

Robin Grant
06/04/2022

Nio ora punta anche agli smartphone

Nio, il produttore cinese di veicoli elettrici, ora ha deciso di lanciarsi anche nel mercato degli smartphone, con una linea propria. Dato che è nota come la “Tesla d’oriente“, ora l’azienda vuole guadagnarsi anche l’appellativo di “Apple d’oriente“, e fa un percorso inverso rispetto a quello di Sony, produttore tech che ora si è lanciato nelle automobili.

Gli smartphone di Nio

È William Li, CEO di Nio, ad aver annunciato il nuovo percorso dell’azienda in un’intervista al notiziario cinese Sina. Secondo il CEO, la società si è sentita spinta a tuffarsi nel settore degli smartphone dai suoi clienti, che desiderano qualcosa che meglio si colleghi con le vetture Nio. L’obiettivo è però quello di ottenere un prodotto di qualità, perché “Ottenere il telefono come prodotto è semplice, ma costruirne uno buono è impegnativo” – ha dichiarato.

nio et5

Quello che potrebbe fare Nio, se lo volesse, è vendere telefoni rimarchiati di importanti produttori cinesi, come Oppo e OnePlus, ed è probabile che collaborerà con loro per avere però qualcosa di più personale e legato all’automotive.

Nio, comunque, non ferma la sua espansione come azienda. Di recente è arrivata in Europa, prima in Norvegia e poi in Germania. I prossimi Paesi in cui il produttore cinese comincerà a vendere le sue vetture sono Paesi Bassi, Svezia e Danimarca, e di recente sono uscite notizie di assunzioni in California per un possibile debutto negli States entro il 2025. Avere una line up di telefoni, magari da includere nell’acquisto dell’auto, potrebbe aiutarla non poco ad affermarsi come produttore cinese “diverso dagli altri”.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news