Zoox Robotaxi

Zoox Robotaxi, il servizio Ride-Hailing autonomo di Amazon

Zoox ha presentato il suo Robotaxi, un veicolo elettrico completamente autonomo che rappresenta il primo, vero grande passo verso la guida totalmente autonoma.

15 dicembre 2020 - 9:00

Zoox Robotaxi è un veicolo completamente elettrico e autonomo sviluppato da Zoox Inc., una startup a guida autonoma di proprietà di Amazon. Il veicolo, come detto autonomo e senza volante, può guidare giorno e notte e rappresenta la proposta di Amazon per il trasporto del futuro.

Zoox Robotaxi: la nuova mobilità

Zoox è stata recentemente acquistata da Amazon, come mossa del colosso americano per competere in un settore sempre più importante e, soprattutto, per competere con Waymo di Google, o con Cruise di General Motors. È una delle tante aziende in corsa per la guida autonoma, tecnologia che richiede tante risorse sia in termini di denaro che in termini di tempo.

Zoox Robotaxi viene descritto dall’azienda che lo produce come una “carrozza senza conducente”, in grado di trasportare fino a 4 passeggeri. Il veicolo dispone di due motori, uno per entrambe le estremità, ed è in grado di viaggiare in tutte e due le direzioni per un massimo di 120 km/h.

È alimentato da  pacchi batteria, uno per ogni fila di sedili, che sono in grado di generare energia per 16 ore di autonomia prima di aver bisogno di una ricarica. Zoox ha già intenzione di commercializzare la tecnologia con un servizio di ride-hiling su base app nelle città di  San Francisco e Las Vegas. La società, comunque, prevede di lanciare il servizio anche in altri paesi.

Non sappiamo ancora il costo delle singole corse, anche se Zoox ha lasciato intendere che “saranno convenienti” e pensate per competere per i servizi delle major del settore, come per esempio Uber. Non si sa bene nemmeno quando il servizio sarà lanciato, anche se sicuramente non nel 2021.

Come funziona Zoox Robotaxi

Zoox Robotaxi è un passo significativo per Zoox, azienda che fin dalla sua nascita, nel 2014, ha lavorato per la creazione di un veicolo completamente autonomo, venendo anche criticata e ridicolizzata per il suo intento. Zoox Robotaxi è un veicolo innovativo sotto molti aspetti, prima di tutto per la sicurezza: è praticamente il primo veicolo autonomo ad aver superato tutti i Crash test americani, gli FMVSS.

Zoox Robotaxi, nell’impostazione, è simile allo shuttle Origin di Cruise, la controllata del gruppo GM. Una vettura che ha eliminato pedali, specchietti, volante. Il concept del veicolo di Amazon è lo stesso, ma più piccolo. Questo Robotaxi dispone in ogni angolo di un sensore laser rotante, lira e telecamere che servono a farlo muovere. 

In entrambe le estremità, sono montate delle telecamere in cima al veicolo, accompagnate da altri sensori, meno visibili, ai lati, Ogni “pod” (alloggio per i radar) ha un campo visivo di 270 gradi, cosa che permette alla vettura di vedere tutto ciò che c’è intorno a lei.

Numerose le caratteristiche di sicurezza, che includono anche degli speciali airbag che formano come un “bozzolo” intorno ai passeggeri, in caso di incidente (eventualità che Zoox ritiene molto bassa). Zoox può azionare manualmente i suoi veicoli da remoto, comunicando con i passeggeri in diretta. Nessun problema per la privacy: tutti i passeggeri avranno la possibilità di sfocare le immagini delle telecamere di bordo.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Hyundai IONIQ 5

Hyundai Ioniq 5: tutto quello che c’è da sapere sull’elettrica coreana

Audi Q4 e-tron 2021

Audi Q4 e-tron 2021: il nuovo sport utility a zero emissioni

neve texas

Il black out in Texas ci fa riflettere sulle auto elettriche