Wallbox: nuovi caricatori Pulsar e Commander per veicoli elettrici

Aggiornati i caricatori Pulsar e Commander by Wallbox

13 maggio 2019 - 15:00

I caricatori per veicoli elettrici Wallbox Pulsar e Wallbox Commander sono stati aggiornati con nuove funzionalità e garantiscono maggiore sicurezza e robustezza.

Wallbox Pulsar Plus

Pulsar è il caricatore Wallbox più venduto. Progettato appositamente per la casa, è compatto, economico e ricco di funzioni. Il nuovo modello Pulsar Plus include una protezione extra grazie al rilevamento di dispersione di corrente. In questo modo si elimina il rischio che l’energia immagazzinata nella batteria del veicolo entri nell’alimentazione di rete, in conformità all’introduzione di nuovi standard di installazione in molti mercati.

Pulsar Plus inoltre integra la connettività Wi-Fi, oltre alla capacità Bluetooth. Questo significa che Pulsar Plus può accedere in tempo reale alle funzionalità dinamiche Power Boost e Power Sharing disponibili dalla piattaforma di gestione della ricarica myWallbox. Power Boost ottimizza il rapporto energetico tra casa e veicolo al fine di fornire una ricarica più rapida quando è disponibile più potenza. Power Sharing consente ai veicoli che vengono caricati nello stesso luogo di ottenere una carica equilibrata.

Si può accedere alla piattaforma myWallbox tramite app mobile e PC, è gratuita per utenti domestici e consente di gestire la ricarica da remoto: aumentando e diminuendo le tariffe di ricarica, bloccando e sbloccando il dispositivo, programmando le sessioni di ricarica e fornendo una cronologia completa dell’utente e statistiche. Pulsar Plus è adatto a ogni tipo di veicolo plug-in, con connettori integrati di tipo 1 e tipo 2 e una potenza nominale massima di ricarica domestica di 22 kW. È uno dei caricatori più veloci e intelligenti sul mercato.

Wallbox Commander 2

Il modello Wallbox Commander 2 in versione aggiornata ha migliorato le credenziali di spazio pubblico con l’aggiunta di uno schermo touch screen in vetro Gorilla e rileva inoltre la dispersione di corrente. È in grado di accedere alla funzionalità Power Sharing dalla piattaforma di gestione della ricarica myWallbox Business, che migliora notevolmente l’efficienza del consumo energetico da più luoghi di ricarica. Inoltre introduce l’equilibrio di fase. Ancora più importante è il mantenimento di queste funzionalità anche quando Internet non funziona perché ogni caricatore dispone di intelligenza adattiva a bordo.

È possibile accedere a Commander 2 con un semplice PIN utente o una scheda RFID. Il caricatore può essere gestito da remoto tramite Ethernet, Wi-Fi o comunicazione mobile. E con il vantaggio della visualizzazione su schermo intero a colori, della connessione integrata di tipo 1 e tipo 2, e un’ampia potenza nominale di 22 kW, è la soluzione ideale per parcheggi condivisi e aree commerciali.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nissan Leaf: Green NCAP assegna cinque stelle

Auto elettriche economiche: quelle che costano meno nel 2019

MINI Elettrica: prezzo, autonomia e allestimenti