Da lunedì 27 maggio 2024 a domenica 2 giugno 2024, ecco i controlli autovelox nelle diverse province del Lazio.

Le postazioni degli autovelox, distribuite strategicamente su diverse arterie stradali del Lazio, sono un mezzo fondamentale per garantire la sicurezza e la responsabilità alla guida. Dal 27 maggio al 2 giugno 2024, ecco dove saranno attivi i controlli per prevenire e ridurre gli incidenti stradali.

Postazioni degli autovelox Lazio:

  • 27 maggio 2024: Strada Statale SS/4 Salaria (Rieti)
  • 29 maggio 2024: Strada Statale SS/675 Umbro-Laziale (Viterbo)
  • 30 maggio 2024: Strada Statale SS/630 Ausonia (Latina)
  • 1 giugno 2024: Strada Provinciale SP/277 Asse di Frosinone (Frosinone)
  • 2 giugno 2024: Autostrada A/12 Roma – Civitavecchia (Roma) e A/24 (tratto GRA/Castel Madama, Roma)

Gli autovelox non sono solo strumenti di controllo, ma veri e propri alleati per la sicurezza stradale. La loro presenza sulle strade induce i conducenti a rispettare i limiti di velocità, riducendo il rischio di incidenti. Per garantire una guida sicura, è importante adottare comportamenti responsabili alla guida. Mantenere sempre una velocità adeguata alle condizioni della strada e rispettare i limiti di velocità imposti. Ricordarsi di mantenere la distanza di sicurezza dal veicolo che precede e di prestare particolare attenzione in prossimità delle scuole e delle aree residenziali.

Inoltre, è fondamentale evitare distrazioni, come l’uso del cellulare, e assicurarsi che tutti i passeggeri indossino le cinture di sicurezza. La prevenzione e l’attenzione possono fare la differenza tra un viaggio sicuro e un incidente.

La sicurezza stradale è una responsabilità condivisa tra autorità e conducenti. Gli autovelox, pur essendo spesso percepiti come strumenti punitivi, giocano un ruolo chiave nella prevenzione degli incidenti. Informarsi sulle postazioni dei controlli e adottare comportamenti di guida responsabili contribuisce a rendere le nostre strade più sicure per tutti.

Non perderti le ultime notizie e condividi opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli:

• Iscriviti ai nostri canali Telegram e Whatsapp per gli aggiornamenti gratuiti.
• Siamo su Mastodon, il social network libero da pubblicità e attento alla privacy.
• Se preferisci, ci trovi su Flipboard e su Google News: attiva la stella per inserirci tra le fonti preferite!

Fonte Polizia di Stato