Batterie auto elettriche e ibride: qual è il rischio di folgorazione?

Nicola Spada
03/01/2024

Batterie auto elettriche e ibride: qual è il rischio di folgorazione?
Image: Twitter

Ciclicamente si parla del rischio folgorazione ed incendi delle batterie di auto elettriche o ibride. Interessante da questo punto di vista l’articolo pubblicato su “Il Centauro” di ASAPS, dove l’attenzione è stata catalizzata dalla crescente preoccupazione legata alla sicurezza delle auto elettrificate. Un approfondimento che mette in luce i rischi specifici associati a queste tecnologie innovative, concentrandosi in particolare sul pericolo di folgorazione che esse possono comportare.

Il cuore pulsante di queste vetture, le batterie al litio, possono diventare una minaccia in situazioni di incidente o di malfunzionamento. La potenza elevata che caratterizza questi accumulatori, con tensioni che si aggirano attorno ai 400 Volt e capacità di erogazione fino a 125 Ampère, rappresenta un potenziale rischio elettrico non trascurabile. A fronte di questa criticità, si sottolinea la mancanza di una normativa specifica che regoli in modo esauriente la sicurezza elettrica delle auto elettriche, portando a una generale adozione di misure precauzionali.

tesla Y incendio
Image: Twitter

Il pericolo si aggrava in caso di incidenti, quando parti in tensione possono diventare accessibili, incrementando il rischio di folgorazione. L’articolo enfatizza l’importanza di riconoscere immediatamente il tipo di veicolo coinvolto in un sinistro e di adottare le corrette procedure di sicurezza, come l’utilizzo di guanti isolanti e attrezzi con impugnature isolate, per prevenire incidenti.

La casistica si estende anche all’immersione dei veicoli in acqua, anche in caso di disastri naturali, una circostanza rara ma potenzialmente pericolosa. Nonostante l’isolamento elettrico delle batterie e degli elementi ad alta tensione sia progettato per resistere anche in questi scenari, viene consigliato l’intervento di personale qualificato prima di procedere con qualsiasi operazione.

Il focus si sposta infine sul processo di ricarica elettrica, un’operazione quotidiana per gli utenti di auto elettriche. L’articolo invita a non sottovalutare i rischi connessi a questa pratica, ricordando l’importanza di utilizzare esclusivamente caricabatterie certificati e approvati e di seguire le istruzioni per garantire una ricarica sicura.

jaguar i pace incendio florida
Image: Twitter

E’ condivisibile l’intento nel sollecitare una maggiore consapevolezza tra gli automobilisti e gli addetti ai lavori riguardo i pericoli legati alle auto elettriche e ibride. Tra le righe traspare la necessità di un impegno congiunto per la definizione di standard di sicurezza più specifici e di una maggiore divulgazione delle informazioni, al fine di navigare con sicurezza l’era dell’automotive elettrico.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Whatsapp e quello Telegram di Quotidiano Motori.

Vi invitiamo a seguirci anche su Mastodon, Google News su Flipboard, ma anche su Facebook e Pinterest. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram

 

Copyright Image: Sinergon LTD