Bentley nuovi interni personalizzati 2020

Bentley nuovi interni personalizzati 2020: l’elegante rivestimento in tweed

L’opzione in tweed fa il suo debutto nel catalogo Bentley Mulliner Personal Commissioning disponibile in oltre 70 opzioni su misura.

8 dicembre 2020 - 19:00

Bentley nuovi interni personalizzati 2020, la divisione che crea la vettura su misura, offre ora un’elegante e sofisticata opzione di rivestimento delle portiere in tweed per Flying Spur, Continental GT e Bentayga. Per gli appassionati dell’autentica eredità britannica e gli appassionati dell’uso di materiali sostenibili, i quattro modelli di tweed contemporanei aggiungono una nuova trama di alta qualità alla gamma pressoché illimitata di opzioni di personalizzazione proposte nella Mulliner Personal Commissioning Guide.

L’introduzione del tweed come opzione per l’intera gamma di prodotti offre l’opportunità di specificare una finitura ancora più esclusiva per gli interni della propria vettura. Questo raffinato tessuto in lana intrecciata delle porte trasforma l’energia dell’abitacolo in un ambiente elegante e sportivo. Selezionati per completare il design degli interni, sono inizialmente disponibili quattro diversi tweed che vanno a creare una naturale armonia di tonalità con molti dei rivestimenti in pelle pregiata già presenti nell’abitacolo.

Cheltenham, con i suoi toni verdi della campagna, offre una scelta legata alla tradizione, mentre Glen Plaid – Tolsta Beach, che prende il nome dalle rive delle aspre Outer Hebrides, esprimo il tradizionale motivo a quadri con un tema più forte. Con un disegno più sottile e contemporaneo, i tweed Charcoal e Sand Herringbone completano gli interni dai toni più scuri e chiari rispettivamente delle Grand Tourer a due e quattro porte.

Bentley nuovi interni personalizzati 2020: materiali di provenienza sostenibile

L’introduzione del tweed nell’elenco delle opzioni di personalizzazione continua l’evoluzione di Bentley verso un maggiore utilizzo di materiali sostenibili nella produzione dei suoi veicoli di lusso. Ciò è in linea con la strategia Beyond100 recentemente annunciata, che delineava i piani per la società per divenire un leader globale nella mobilità di lusso sostenibile.

Il tweed utilizzato da Bentley nei suoi Grand Tourers proviene dal rinomato Lovat Mill. Situato nella pittoresca cittadina scozzese di Hawick, il mulino fa di tutto per garantire che i suoi tweed siano prodotti nel modo più etico e rispettoso dell’ambiente. Lovat Mill gestisce un impianto di produzione “a secco” senza alcun impatto negativo sull’ambiente naturale locale.

Bentley nuovi interni personalizzati 2020: l’uso del tweed

Sebbene i tessuti in tweed offrano una nuova scelta per i clienti, non è la prima volta che il tweed è stato incorporato nei modelli Bentley. In collaborazione con i sarti di Savile Row, Huntsman, Mulliner ha creato la Bentayga “Sportsman”, utilizzando il
tweed Peck 62 sui cruscotti del guidatore e del passeggero.

Nella Continental GT Equestrian Edition, Mulliner ha utilizzato i caratteristici tessuti tweed trapuntati a rombi per gli inserti delle portiere e i pannelli laterali posteriori. L’anno scorso, Bentley è stato il primo produttore a offrire un tetto con effetto tweed con la Continental GT Convertible che amplia la personalizzazione e che fa parte di una suite lifestyle di opzioni di vernice, impiallacciatura per il modello a cielo aperto.

Più recentemente, con la presentazione della Bentley Mulliner Bacalar, la Bentley espressione delle capacità di personalizzazione del brand, il tweed ha giocato ancora una volta un ruolo importante. La Bacalar, presentata all’inizio del 2020, incorporava tessuti in tweed grigio ai lati della console centrale, che scorrevano attraverso il cruscotto e continuavo negli interni delle porte, circondando ogni occupante con una scelta raffinata di materiali e trame. Il tema è proseguito con dettagli in tweed sui sedili e anche come lite motive del set di valigie su misura.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

cavallino rampante ferrari logo

Lapo Elkann svela su Twitter com’è nato il cavallino rampante Ferrari

assicurazione false online

Assicurazioni false online 2021: elenco aggiornato dei siti truffa

Clarkson's Farm

Jeremy Clarkson ha ammesso che non ama più guidare le automobili