BMW M4 GT4 virtuale

BMW M4 GT4 virtuale: realistica fin nei minimi dettagli

Dopo circa sei mesi di intenso lavoro di sviluppo, la BMW M4 GT4 farà il suo debutto virtuale sulla piattaforma di corse sim iRacing a giugno.

31 maggio 2020 - 17:00

La BMW M4 GT4 virtuale farà il suo debutto virtuale sulla piattaforma di corse sim iRacing a giugno. Per essere sicuri che la vettura da corsa per clienti BMW M sia il più realistica possibile, gli sviluppatori iRacing hanno lavorato intensamente con gli ingegneri BMW Motorsport come se stessero lavorando su una vera auto da corsa.

La BMW M4 GT4 sarà la prossima delle attuali auto da corsa BMW dopo la BMW M8 GTE a fare il suo debutto in simulatore sulla piattaforma iRacing. Da qualche tempo, le gare sim sono infatti uno dei pilastri del portafoglio BMW Motorsport. I responsabili avevano identificato il potenziale delle corse virtuali prima che ci fosse un boom durante l’attuale interruzione delle corse nel mondo reale.

BMW M4 GT4: com’è nata l’auto

La massima autenticità richiede che l’auto virtuale sia il più vicino possibile alla sua controparte nella vita reale, che era la missione congiunta di BMW Motorsport e iRacing. Grazie alle scansioni laser, i dati CAD con tutte le specifiche delle parti dell’auto, iRacing ha anche scannerizzato un’auto reale, in questo caso la Turner Motorsport BMW M4 GT4.

Il secondo pacchetto di dati di grandi dimensioni conteneva tutte le informazioni sulla dinamica di guida. Ad esempio, sono stati usati lo stesso set di dati per eseguire una simulazione del tempo sul giro o per utilizzare il simulatore BMW Motorsport. Questi dati includono curve di smorzamento, curve di prestazione del motore, cinematica degli assi, distribuzione del peso, valori aerodinamici: ogni parametro che sia stato calcolato per l’auto è stato trasmesso a iRacing.

Inutile dire che la dinamica di guida gioca un ruolo cruciale nella soddisfazione dell’utente, ma anche il minimo dettaglio è importante per il realismo, come ruote che girano, display e molto altro. BMW Motorsport ha inviato informazioni su quali luci si accendono sul volante in quale situazione, quali informazioni vengono visualizzate in quali momenti, quali pulsanti preme il pilota in quali momenti e cosa succede quando lo fa.

BMW M4 GT4: il primo evento di gara

Per i clienti virtuali, la gara di 3 ore H&R della serie Digital Nürburgring Endurance powered by VCO del 13 giugno sarà il primo grande evento in cui potranno correre nella BMW M4 GT4. Non appena l’auto sarà in vendita su iRacing, i piloti sim – e i team clienti BMW coinvolti nelle corse sim – potranno scaricarla, equipaggiarla con i loro design personalizzati e testarla a fondo.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

autovelox polizia Autovelox in lombardia

Autovelox in Lombardia: le postazioni dal 21 al 27 Settembre 2020

Oceanbird Wallenius Marine

Oceanbird è il traghetto che può trasportare 7000 auto ed è alimentato dal vento

Gamma Skoda nuove motorizzazioni

Gamma Skoda nuove motorizzazioni per Fabia, Kodiaq e Superb Scout