Come funziona il Car Sharing Fiat 500 elettrica LeasysGO di Torino, Milano e Roma

Redazione
22/04/2021

Come funziona il Car Sharing Fiat 500 elettrica LeasysGO di Torino, Milano e Roma

Dopo Torino arriva anche a Milano il car sharing della Fiat 500 elettrica con LeasysGO! mentre viene annunciato che la terza città italiana nella quale sarà presente sarà Roma. Si tratta di un servizio di car sharing free floating, ovvero a flusso libero, con parcheggio gratuito e senza limitazioni o vincoli. Per quanto riguarda i numeri, si parla di 300 vetture disponibili a Torino e di un numero superiore a 400 a Milano. Con Roma, le Fiat 500 della flotta dovrebbero arrivare complessivamente a 1.000, più altre 200 di queste auto elettriche che verranno messe a disposizione nella città di Lione.

Per quanto riguarda le batterie, il car sharing della Fiat 500 elettrica prevede vetture sempre cariche e pronta all’uso. In ogni caso la ricarica è gratuita e interamente gestita dal team di LeasysGO!

 

Car Sharing Fiat 500 elettrica: come funziona?

Noleggiare la Nuova 500 elettrica con LeasysGO! è semplice grazie all’app dedicata gestibile con il proprio smartphone. E’ necessario acquistare il voucher d’iscrizione annuale su Amazon, al costo di 19,99€. E’ possibile scegliere, scegliendo tra l’abbonamento Prepagato a questo link oppure il Pay-per-use che trovate qui. Una volta acquistato il voucher Amazon, lo si potrà poi convertire sul sito di LeasysGO! e iniziare a prenotare l’auto.

Vediamo i costi:

  • Abbonamento Prepagato: costa 19,99 € al mese e comprende 2 ore di mobilità al mese. E’ pensato per chi fa un uso più continuativo del servizio.
  • Abbonamento Pay-per-use: non ha alcun costo fisso mensile, a fronte di una tariffa di 0,29 € al minuto.
  • Per tutti gli abbonamenti il costo massimo giornaliero è fissato a 43,50 €, con la possibilità di tenere l’auto per un totale di 24h dall’inizio del noleggio.

 

Il Car Sharing Fiat 500 elettrica ha esordito nel gennaio 2021 nella città di Torino, dove ha già registrato più di 30.000 noleggi e, rispetto all’utilizzo di una vettura simile a motore termico, un risparmio di oltre 10 tonnellate di CO2 al mese.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram