Cadillac XT4 MY21: arriva in Italia il benzina 2.0 da 230 CV

Robin Grant
12/03/2021

Cadillac XT4 MY21: arriva in Italia il benzina 2.0 da 230 CV

Dopo la Xt4 2.0 Turbodiesel da 174 CV, che abbiamo provato approfonditamente, arriva in Italia anche la Cadillac XT4 MY21 con motore benzina 2.0 turbo da 230 CV dotato di un innovativo “tripower system”. La XT4, lo ricordiamo, è il SUV compatto premium del marchio di punta del gruppo General Motors, il quale ha debuttato in un nuovo segmento, quello dei SUV compatti, che rappresenta quello più in crescita nel nuovo continente.

Cadillac XT4 MY21

La XT4 è stata pensata specialmente per l’Europa, e per automobilisti esigenti, sempre in cerca di qualità e innovazione, e che magari vogliono fare una scelta un po’ diversa dal solito. Come già il diesel, anche la versione della XT4 a benzina viene importata in Italia dal Gruppo Cavauto, unico mandatario in Italia di Cadillac Europe, filiale europea del marchio con sede in Svizzera.

Il “tripower system” di Cadillac XT4 MY21

Come detto, la Cadillac XT4 MY21 con il motore quattro cilindri 2.0 a benzina dispone del  “tripower system“, ovvero un sistema pensato per ottimizzare prestazioni ed efficienza, grazie a 3 diverse modalità:

  • Sollevamento delle valvole, per massimizzare la potenza;
  • Abbassamento delle valvole, per bilanciare potenza ed efficienza;
  • Active Fuel Management, che disattiva un cilindro per gestire meglio i consumi e le emissioni.

Cadillac XT4 MY21

Il motore benzina quattro cilindri della Cadillac XT4 MY21 dispone di un turbocompressore a doppio flusso, per avere miglior coppia possibile anche a basse velocità, e per avere iniezione diretta, gestione termica attiva e tecnologia start&stop. I cavalli, come detto, sono 230 a 5000 giri al minuto, mentre ottima è anche la coppia massima di 350 N/m, la cui curva quasi piatta garantisce reattività a tutti i regimi.

Viene mantenuto il cambio automatico a 9 rapporti a doppia frizione, sempre con tecnologica Electronic Precision Shift e comandi al volante, che dovrebbe garantire fluidità ed efficienza, e che garantisce un limite di consumi a 10 litri su 100 km, e le emissioni a 228 g/km di CO2 su ciclo WLTP. La trazione è sempre integrale, ma l’utente ha modo di disaccoppiare le ruote posteriori quando meglio crede, sempre in ottica di un’ottimizzazione dei consumi.

Allestimenti e prezzi

Il Model Year 2021 di Cadillac XT4 non riguarda solo l’introduzione del motore a benzina, ma anche la dotazione tecnologica. In particolare:

  • Apple CarPlay e Android Auto con collegamento wireless;
  • Portellone del bagagliaio ad apertura elettronica senza mani di serie anche su Luxury e Sport;
  • Pinze freno rosse di serie (solo su Sport);
  • Specchietti retrovisori riscaldati e auto-oscuranti (lato conducente) di serie su Premium Luxury e Sport;

Cadillac XT4 MY21

Novità anche estetiche, che includono due nuove colorazioni, Wave Metallic e Infrared Tintcoat, mentre ci sono caratteristiche diverse in base all’allestimento. La Sport vede una griglia a maglia nera lucida, che si ispira ai modelli Cadillac più prestazionali (serie V), e neri sono anche le modanature dei finestrini, mentre i cerchi sono in lega d’alluminio. Gli allestimenti Luxury e Premium Luxury hanno la calandra con griglia metallica lucida, modanature in alluminio satinato e maniglie delle porte cromate.

Cadillac XT4 MY21 vede l’allestimento Luxury abbinato al solo motore benzina, mentre Premium Luxury e Sport sono disponibili con entrambe le motorizzazioni.

Listino prezzi:

  • Luxury
    Cadillac XT4 350T AWD 42.010 €
  • Premium luxury
    Cadillac XT4 350D FWD 47.640 €
    Cadillac XT4 350D AWD 49.790 €
    Cadillac XT4 350T AWD 49.790 €
  • Sport
    Cadillac XT4 350D FWD 49.480 €
    Cadillac XT4 350D AWD 51.640 €
    Cadillac XT4 350T AWD 51.640 €

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news