In Germania multa maggiorata se passi con il rosso su un SUV

Mario Roth
01/07/2022

In Germania multa maggiorata se passi con il rosso su un SUV

Chi guida un SUV e passa con il semaforo rosso in Germania può aspettarsi una multa più alta rispetto agli altri automobilisti. Questo è il risultato di una decisione del tribunale distrettuale di Francoforte.

Nel caso in esame, una donna è transitata con il suo SUV nell’incrocio 1,1 secondi dopo che il semaforo era diventato rosso, con tanto di infrazione immortalata da una fotocamera. Secondo la sentenza del tribunale, il giallo era durato esattamente 3 secondi prima prima che il semaforo diventasse rosso, quindi c’era tutto il tempo per fermarsi.

Se la sanzione standard in Germania per un’infrazione di questo tipo è di 200 euro, due punti e il divieto di guida per un mese, i giudici in questo caso hanno aumentato la multa a 350 euro. Il motivo del provvedimento è da imputare principalmente con le precedenti infrazioni dell’automobilista al codice della strada, come superamento del limite di velocità fuori città di 23 km/h, uso del cellulare al volante e violazione del semaforo rosso con una e-bike, ma c’è di più.

Secondo i giudici gli automobilisti assumono un “maggiore rischio operativo” quando guidano un SUV. Il design squadrato e la maggiore distanza frontale di un SUV aumentano il rischio di lesioni per gli altri utenti della strada. Rispetto ad altri tipi di automobili, il rischio è quindi maggiore.

La decisione del tribunale distrettuale di Francoforte non è ancora definitiva, ed è tutto da vedere se sarà contestata o meno. Anche perchè se passasse il concetto, allora potrebbero esserci multe di diversi importi anche per chi guida ad esempio furgoni o camion. Al momento non giocano a favore dell’automobilista indisciplinato le multe precedenti.  In ogni caso, gli è stata sospesa la patente per un mese.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram