Hyundai Elantra N TCR: la nuova livrea e i piloti ufficiali per il 2022

Robin Grant
26/03/2022

Hyundai Elantra N TCR: la nuova livrea e i piloti ufficiali per il 2022

Hyundai Motorsport Customer Racing e BRC Racing Team hanno presentato la nuova Hyundai Elantra N TCR, la versione dell’ammiraglia coreana purtroppo non presente in Italia che correrà nel campionato WTCR – FIA World Touring Car Cup 2022 con il team BRC Hyundai N Squadra Corse. A guidarla saranno i piloti Norbert Michelisz e Mikel Azcona guidati da Gabriele Rizzo, Julien Moncet e Andrea Cisotti, rispettivamente Team Principal di BRC Hyundai N Squadra Corse, Deputy Team Principal di Hyundai Motorsport e Hyundai Motorsport Customer Racing.

La Elantra da rally svela con sé la nuova livrea per la stagione 2022, cambiata rispetto a quella del 2020-2021 con i colori rosso, blu scuro e performance blue tipici di Hyundai Motorsport.

Hyundai Elantra N TCR e le altre novità

Hyundai Motorsport ha diverse novità per questo 2022: conferma Michelisz per il quinto anno consecutivo, sempre con l’auto #5; debutta Azcona, che eredita dai precedenti team il numero #96.  Entrambi i piloti nelle scorse settimane sono stati impegnati nei test della Hyundai Elantra N TCR e, più in generale, in un intenso programma di pre-stagione per la squadra in vista della prima gara a Pau Ville il 7-8 maggio 2022. La vettura continua il buon lavoro fatto lo scorso anno, e gode di un motore turbocompresso 4 cilindri di linea da 2.0 litri, in grado di sprigionare 276 CV di potenza.

Hyundai Elantra N TCR

Se per Azcona è quindi un anno di novità, nel quale sta già dimostrando di trovarsi a suo agio nel pacchetto messo a punto per la Elantra da Hyundai Motorsport, Michelisz passa ora al ruolo di pilota più esperto del team con il non facile compito di sostituire Gabriele Tarquini, fungendo da guida per il più giovane pilota spagnolo ma anche dedicandosi alla guida della vettura. “Ci ha stupito moltissimo quanto sia stato veloce fin da subito, e siamo convinti che con Norbi potrà fare un ottimo lavoro, cosa che ha fatto fin dalle prime prove” ha dichiarato Gabriele Rizzo.

Hyundai Elantra N TCR

Forte delle sue recenti vittorie, Hyundai Motorsport è sempre più impegnata nel campionato del rally nel quale può far confluire tutte le sue conoscenze tecnologiche. Parlando sia con Michelisz, sia con Julien Moncet, nuovo Team Principal della divisione sportiva del marchio, l’aspettativa per questa stagione è alta, e c’è voglia di affrontare le sfide, anche in vista di nuovi player piuttosto agguerriti come Cyan Racing Lynk & Co. “L’esperienza dell’anno scorso ci aiuterà con l’auto, ma ovviamente nel corso della stagione potremo farne ancora, dato che molta deriva dai weekend di gara […]. La griglia del WTCR è folta e molto competitiva, per cui il lavoro extra che squadra e piloti hanno svolto darà modo di fare esperienza con la Elantra, che dopo il 2021 speriamo possa combattere per il vertice“.

Hyundai Elantra N TCR

Sfide che non riguardano solo la stagione del 2022, che certamente la Elantra saprà rendere particolarmente accattivante, ma anche il futuro. Il rally, come tutto il motorsport, sta prendendo la direzione elettrica, e un marchio impegnato nell’elettrificazione come Hyundai potrebbe sfruttare la sua esperienza per migliorare ulteriormente le sue prestazioni di gara. Nulla di certo, comunque, lo stesso Moncet non sa se e quando effettivamente il rally sposerà la trazione 100% elettrica, ma è chiaro che si tratta di un settore in continuo cambiamento.

 

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news