Il futuro della mobilità elettrica: le nuove soluzioni tecnologiche, l’intervista a Federico Menta di PPG

Caterina Di Iorgi
06/12/2022

Il futuro della mobilità elettrica: le nuove soluzioni tecnologiche, l’intervista a Federico Menta di PPG

Il futuro della mobilità elettrica: l’industria automobilistica lo sappiamo bene si sta orientando verso tecnologie sempre più innovative per il futuro della mobilità sempre più sostenibile. In questo ambito anche le vernici e i rivestimenti svolgono un ruolo di primo piano e fanno progredire la tecnologia per migliorare la sicurezza dei conducenti, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità.

Per parlarne abbiamo incontrato ed intervistato Federico Menta, PPG global director, Corporate Science & Technology, che ci ha raccontato le nuove soluzioni di rivestimento per la progettazione, la costruzione e la produzione di celle, moduli e pacchi di batterie agli ioni di litio. Rivestimenti che migliorano le prestazioni e la sicurezza per consentire agli OEM e ai produttori di batterie e componenti di accelerare lo sviluppo di soluzioni per l’accumulo di energia.

PPG si è affermata come leader dell’innovazione nel campo della nobilitazione delle superfici. Qual è il segreto di questa forza innovativa?

PPG è leader da decenni nella ricerca, sviluppo e produzione di vernici e rivestimenti per superfici e offre un’ampia selezione di prodotti rinomati in termini di performance, durata, aspetto e innovazione sostenibile. Siamo certi che la combinazione dei nostri prodotti, servizi e delle nostre persone ci distingua e faccia la differenza.

Sostenibilità, efficienza e mobilità… sono queste le tre aree chiave su cui PPG sta lavorando. Ce ne parla?

In PPG, siamo guidati dalla nostra finalità di “proteggere e abbellire il mondo” e crediamo che operare in modo sostenibile, rappresenti una componente fondamentale di questa missione. Forniamo soluzioni sostenibili all’avanguardia del settore per i nostri clienti e mercati in tutto il mondo da quasi 140 anni. PPG è leader nelle tecnologie di vernici, rivestimenti e sigillanti per il settore automobilistico OEM. I nostri dipendenti PPG sono impegnati ogni giorno per rendere più sostenibili le attività negli impianti di assemblaggio automobilistico di tutto il mondo. Forniamo sia prodotti che servizi che migliorano la sostenibilità dei nostri clienti, come progetti per il risparmio idrico, la riduzione dei rifiuti, la riduzione dei COV, la riduzione dell’impronta di carbonio e l’efficientamento energetico. Oltre alle vernici e ai rivestimenti che proteggono l’interno e l’esterno dei veicoli, sviluppiamo e produciamo anche adesivi strutturali, consentendo ai veicoli OEM di ottenere risparmi significativi in termini di costo e peso per migliorare l’efficienza del carburante, aumentando nello stesso tempo la resistenza e la rigidità dei veicoli. Offriamo anche un portafoglio completo di adesivi e rivestimenti per il mercato globale della plastica automobilistica. Inoltre, i prodotti PPG svolgono un ruolo chiave nel consentire e migliorare il futuro della mobilità, grazie a prodotti sviluppati con un occhio verso un futuro più sostenibile a basse emissioni di carbonio, come rivestimenti LiDAR e radar-reflective per veicoli autonomi e applicazioni destinate al gruppo batteria e per offrire performance elevate delle batterie, costi inferiori e maggiore sicurezza per i veicoli elettrici (EVs).

Inoltre, PPG, a livello aziendale, si è impegnata a fissare una riduzione delle emissioni a breve termine in linea con la climatologia attraverso l’iniziativa Science Based Target (SBTi), un’organizzazione che aiuta le aziende a definire la loro strategia di decarbonizzazione e ridurre l’impatto dei cambiamenti climatici. Abbiamo in programma di annunciare i nostri nuovi obiettivi per il 2030, che includono le emissioni scope 3, all’inizio del 2023.

Corrosione e cortocircuiti nei pacchi batteria dei veicoli elettrici possono mettere a rischio il funzionamento della batteria e la sicurezza dei passeggeri. I produttori di veicoli elettrici e batterie necessitano di soluzioni di rivestimento che bilanciano protezione e prestazioni. Quali soluzioni ha creato PPG, ce ne parla?

La rivoluzione dei veicoli elettrici è arrivata. I produttori automobilistici stanno investendo miliardi di dollari in nuovi modelli completamente elettrici, praticamente tutti alimentati da batterie agli ioni di litio (Li-ion). Ciò rappresenta un’enorme opportunità per le aziende a tutti i livelli, ma presenta anche profonde sfide legate alle prestazioni, alla durata, alla sicurezza e ai costi del sistema. PPG offre una gamma di soluzioni per la progettazione, la costruzione e la produzione di celle, moduli e gruppi batteria agli ioni di litio che include quanto segue:

  • Dielectric Protection: i rivestimenti dielettrici PPG Envirocron Extreme Edge vengono utilizzati al posto delle soluzioni a film e/o nastro per eliminare fessure, cedimenti nelle giunture e problemi di protezione dei bordi e per supportare un’applicazione automatizzata ad elevata produttività.
  • Thermal Management: supporto e miglioramento tutte le strategie del Sistema di Gestione Termica della Batteria/ Battery Thermal Management System (BTMS) per soluzioni comuni. Le applicazioni includono rivestimenti gap filler di conducibilità termica tra piastre e moduli di batterie e rivestimenti di conducibilità termica tra bobine e piastre di raffreddamento.
  • Protezione da corrosione e impatto: un mix completo di soluzioni collaudate sul mercato per electrocoat, vernici in polvere e rivestimento in polyurea per le coperture delle batterie agli ioni di litio.
  • Interferenze elettromagnetiche/a radiofrequenza EMI/RFI Shielding: PPG è leader nelle soluzioni di schermatura EMI (Electromagnetic Interference) e RFI (Radio Frequency Interference) per i mercati dei trasporti e dell’elettronica di consumo. Le applicazioni di schermatura nei veicoli elettrici includono custodie per hub elettronici, HMI, sistemi telemetrici, sensori ADAS (Automated Driver Assist Systems), sistemi di fusione di sensori AV, custodie/coperchi per batterie in plastica/composito, custodie per sistemi di gestione della batteria, caricabatterie e inverter.
  • Materiali per Battery cells: forniamo un sistema di leganti catodici privi di NMP per batterie agli ioni di litio che mantiene le performance della batteria rispetto ai tipici rivestimenti degli elettrodi delle batterie. Questi nuovi leganti migliorano la sicurezza operativa e la conformità normativa globale, riducono i costi di produzione e migliorano la flessibilità operativa, fornendo al contempo una maggiore flessibilità di progettazione delle celle.

PPG sta perseguendo la propria finalità nel segmento dei veicoli elettrici a batteria sostenibile (BEV). I clienti stanno rapidamente scoprendo che la collaborazione con PPG, grazie alla sua ampia gamma di prodotti e alla sua forza a livello globale, può aiutarli a implementare con successo una produzione affidabile, di volumi elevati e automatizzata di celle, moduli e gruppi batteria. Con l’industria automobilistica imperniata sul futuro della mobilità, ci sarà un cambiamento a livello sociale anche nell’uso delle automobili. Le vernici e i rivestimenti svolgeranno un ruolo fondamentale in questa evoluzione e dovranno far progredire la tecnologia per migliorare la sicurezza degli operatori, aiutare a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità e aumentare la redditività.

Collaborate strettamente con le aziende automotive per quanto riguarda i rivestimenti e i processi di applicazione?

PPG supporta i produttori di batterie e componenti OEM ad accelerare lo sviluppo delle soluzioni di stoccaggio dell’energia per autoveicoli e veicoli commerciali di domani:

  • Aumentando le prestazioni con il potenziamento della densità energetica e la riduzione del costo per kilowatt-ora
  • Garantendo la durabilità con il prolungamento della vita utile
  • Migliorando la sicurezza attraverso comprovate attività di ricerca e sviluppo
  • Riducendo i costi grazie all’aumento della capacità produttiva

PPG aiuta i nostri clienti a implementare con successo una produzione affidabile, automatizzata e ad alto volume di battery cells, moduli e gruppi batteria. Inoltre, più di 1.000 esperti PPG nei servizi di assistenza dei rivestimenti automotive possono fornire un supporto qualificato in loco in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.

A suo avviso quali sono le sfide che il settore, da qui ai prossimi 10 anni, deve affrontare e superare?

Come per qualsiasi settore emergente, ci saranno cambiamenti e trasformazioni nella tecnologia. Tuttavia, le iniziative in corso di PPG aiutano i produttori di veicoli, batterie e componenti ad accelerare lo sviluppo di soluzioni future per lo stoccaggio dell’energia nell’automotive. La nostra vasta esperienza nei materiali copre praticamente ogni area della progettazione e della costruzione di batterie agli ioni di litio, aiutando i clienti a potenziare la densità energetica, prolungare la durata, migliorare la sicurezza, aumentare la capacità produttiva e ridurre il costo per kilowattora.

In merito alla mobilità sostenibile, avete presentato il nuovo rivestimento in polvere PPG Envirocron LUM che costituisce il primissimo rivestimento in polvere retroriflettente ideale per le e-bike e i monopattini, ce ne parla?

Il rivestimento PPG Envirocron LUM è il primo rivestimento a polvere retroriflettente commerciale del settore. Il rivestimento in attesa di brevetto è progettato per contribuire a migliorare la visibilità di notte e in condizioni di scarsa illuminazione. Storicamente, oggetti retroriflettenti come segnaletica orizzontale, segnali stradali e giubbotti di sicurezza erano possibili con vernici liquide, nastri e tessuti. Invece, il nuovo e recente sviluppo di PPG combina la caratteristica della retroriflessione di aumentare la sicurezza con i vantaggi di una verniciatura a polvere. L’effetto illuminante del prodotto deriva da sfere di vetro retroriflettenti che sono incorporate nella superficie della polvere. Come gli occhi retroriflettenti dei cervi, queste sfere di vetro reindirizzano la massima luce verso la fonte per migliorare la rapidità e la chiarezza con cui un oggetto può essere individuato davanti a noi.

Innovazione anche nel settore della pavimentazione che contribuisce a rendere il traffico più sicuro. Quali sono le caratteristiche di ThermoDrop per la segnaletica stradale?

Rispetto al termoplastico granulare, ThermoDrop è un prodotto pellettizzato di alta qualità, pre-fuso, omogeneo e completamente incapsulato per la marcatura della pavimentazione che si scioglie più rapidamente, aiuta ad aumentare la produttività e riduce significativamente la polvere. La sostenibilità di questo prodotto è resa possibile dall’utilizzo di sfere realizzate al 100% in vetro riciclato. Il rivestimento ThermoDrop offre ai nostri clienti vantaggi ambientali quantificabili grazie alla sua pulizia quando viene trasferito ai bollitori e ai liner utilizzati per applicare il prodotto. Inoltre, i rischi per la sicurezza e la salute legati a questo prodotto sono minimi grazie al processo di una spolverizzazione minima durante l’applicazione. Il prodotto ThermoDrop consente ai nostri clienti di ridurre il loro impatto ambientale con una riduzione stimata del 35-45% dei costi del carburante, una riduzione del 30-40% dei costi di manodopera e un aumento del 30% della produttività e della redditività.

Tornando a parlare di mobilità sostenibile. È il momento dell’elettrico, dalle auto ai monopattini. Quale è il suo mezzo preferito e perchè?

Personalmente, sono entusiasta di vedere l’incremento della mobilità elettrica per le auto. In questo momento, molti OEM si stanno allontanando dai tradizionali veicoli con motore a combustione puntando a progetti a favore dei veicoli elettrici, lontani da quelli alimentati da combustibili fossili. Questa transizione cambierà le regole del gioco per l’industria OEM e consoliderà ulteriormente i livelli di comfort dei consumatori con questa nuova generazione di mobilità.

Come vede evolversi il futuro dell’azienda?

Il nostro compito non è semplicemente identificare le migliori tecnologie per soddisfare specifici requisiti funzionali, ma anche allineare ogni soluzione con la progettazione complessiva del sistema di batterie e le capacità di processo uniche di ogni cliente automotive. Con l’aumento della domanda di nuove piattaforme di mobilità – tra cui veicoli autonomi, connessi, elettrici e condivisi – PPG sta mettendo in campo la propria esperienza per lo sviluppo di una serie di tecnologie abilitanti innovative, tra cui rivestimenti specializzati in grado di migliorare le prestazioni, l’autonomia e la sostenibilità delle batterie agli ioni di litio utilizzate nelle applicazioni EV/ dei veicoli elettrici. Su un veicolo elettrico c’è una quantità di rivestimento 2-3 volte superiore rispetto ai tradizionali rivestimenti protettivi e decorativi della carrozzeria di un veicolo con motore a combustione interna, il che fornisce una prospettiva molto positiva per il futuro dei rivestimenti in questo settore emergente.