Jaguar I-Pace allarme acustico per veicoli elettrici

Allarme acustico per veicoli elettrici, il suono sviluppato da Jaguar

Come funziona il sistema Jaguar di allarme acustico per veicoli elettrici per avvisare gli utenti della strada

3 maggio 2019 - 10:00

Jaguar ha sviluppato un sistema di allarme acustico per veicoli elettrici installato su Jaguar I-PACE, per avvisare gli utenti della strada mentre si avvicina il veicolo elettrico (EV). L’assenza del rumore del motore tradizionale dei veicoli elettrici può creare maggiori problemi per i pedoni cosiddetti “vulnerabili”, come i ciechi o gli ipovedenti.

Gli ingegneri di Jaguar hanno così sviluppato un suono che può essere ascoltato a velocità fino a 20 km/h che supera il minimo di 56 dB richiesto dalla prossima legislazione europea, la più severa del mondo, per tutti i nuovi veicoli elettrici a partire da luglio 2019.

Il sound di I-PACE è stato testato dai membri di Guide Dogs for the Blind, l’ente di beneficenza leader nel Regno Unito per le persone colpite dalla perdita della vista, come parte dei test effettuati da Jaguar. Di seguito un video realizzato dal team che mostra una simulazione su strada di come l’allarme acustico per veicoli elettrici di Jaguar sia efficace e piacevole.

Gli ingegneri di Jaguar hanno lavorato per 4 anni per sviluppare una colonna sonora che fosse udibile ma discreta e che non fosse ascoltata dall’interno del veicolo. I tentativi iniziali di creare un rumore ispirato al suono di un veicolo spaziale furono accantonati dopo che i pedoni reagirono guardando verso il cielo, piuttosto che sulla strada, mentre il veicolo si avvicinava. Gli ingegneri hanno quindi testato i suoni in un certo numero di ambienti, tra cui una camera anecoica  e vari scenari urbani, prima di stabilirsi sul suono finale per l’I-PACE. L’allarme acustico per veicoli elettrici di Jaguar viene emesso da un altoparlante situato dietro la griglia anteriore dell’auto, può essere udito in ogni direzione e non può essere disattivato.

L’allarme aumenta di tono e volume in linea alla velocità del veicolo e, quando è in retromarcia, è accompagnato da un tono aggiuntivo che indica il cambio di direzione. Il sistema AVAS non è richiesto a velocità più elevate in quanto vi è un sufficiente rumore del vento e dei pneumatici per consentire ai pedoni di sentire avvicinarsi il veicolo a emissioni zero.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

McLaren Ultimate Series 2020

McLaren Ultimate Series 2020: annunciata la nuova roadster decapottabile

Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster

Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster: svelata alla Monterey Car Week 2019

Autostrada di notte

Calendario esodo 2019: bollini neri e rossi nel rientro dalle vacanze