Jaguar Mk 2 60 anniversario

Jaguar Mk 2 60 anniversario: la celebre auto inglese fotografata da Rankin

Jaguar celebra il 60 anniversario della leggendaria berlina sportiva MK 2 con uno scatto esclusivo firmato dal celere fotografo Rankin.

22 ottobre 2019 - 16:00

Jaguar MK 2 60 anniversario – Jaguar celebra il 60 anniversario dell’inimitabile Mk 2 con una serie di scatti fotografici davvero speciali, che rendono omaggio allo stile, alla creatività e alla personalità di una delle berline più amate al mondo.

L’opera “Rooms by Rankin” è il frutto di un’esclusiva partnership tra Jaguar e il famoso fotografo britannico, di fashion e style, Rankin, ideata per celebrare l’essenza stilistica di tre importanti modelli del brand britannico, ovvero la XF, la XE e la Mk 2.

Come terza e ultima opera, Rankin ha creato per la Mk 2 “Period Drama”, una white room caratterizzata da un’affascinante e accattivante trama a pois neri.

La Mk 2 dell’opera “Rooms by Rankin” è un modello Dark Blue di 3,8 litri con cambio manuale, proveniente dalla Jaguar Classic Collection. Lanciata nel 1959 all’Earls Court Motor Show di Londra, la Jaguar Mk 2 diventò immediatamente un sogno ad occhi aperti grazie al suo audace design, alle sue curve aggraziate e ai suoi potenti motori sei cilindri derivati dalla XK, di cui al top di gamma c’era il 3,8 litri da 220 CV e da oltre 200 km/h di velocità massima.

Oltre alle sue incredibili prestazioni stradali, la Jaguar Mk 2 fu estremamente competitiva anche in pista, facendo registrare innumerevoli vittorie con al volante grandi piloti del calibro di Roy Salvadori e Graham Hill.

XF: FLYING HIGH

“Flying High” ha come soggetto la Jaguar XF. Utilizzando centinaia di uccelli di carta realizzati a mano, rifiniti in arancione brillante per creare uno spettacolare contrasto con la fantastica vernice metallizzata della XF, l’immagine esalta l’opera ingegneristica della vettura e le sue splendide linee esterne.

XE: MOVING IN THE MIST

“Moving in the Mist” ha come soggetto la Jaguar XE. Utilizzando strati di fogli traslucidi sospesi su sostegni appositamente costruiti e coadiuvati da una serie di macchine del vento per creare un flusso d’aria controllato, l’immagine finale è un tributo alla forma fluente e alla naturale eleganza della XE.

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram /// Flipboard

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ferrari 250 BF Cabriolet

Jay Leno ci fa sognare con una Ferrari 250 PF Cabriolet

lamborghini lago austria

Scambia l’acceleratore col freno, finisce nel lago con la Lamborghini

Ferrari LaFerrari

Una Ferrari LaFerrari con 1480 km è all’asta a 3 milioni di dollari