Jaguar XE

Jaguar XE: la nuova versione è lussuosa e tecnologica [video]

Jaguar XE SV Project 8 è la più veloce e potente Jaguar di sempre, alimentata da un motore V8 benzina sovralimentato da 600 CV, che le consentono di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi e di raggiungere una velocità massima di oltre 320 km/h

4 marzo 2019 - 0:00

La nuova Jaguar XE è stata progettata e ingegnerizzata per essere la migliore berlina compatta in termini di guidabilità e dinamicità. Il corpo vettura in alluminio della XE è una struttura estremamente robusta e leggera e, insieme al doppio braccio oscillante della sospensione anteriore e all’assale posteriore Integral Link, è fondamentale per le sportive dinamiche di guida della XE.

La nuova Jaguar XE è equipaggiata di serie con una trasmissione automatica, che può essere abbinata sia alla trazione posteriore che a quella integrale. L’avanzato sistema AWD Jaguar con tecnologia torque on-demand e l’Intelligent Driveline Dynamics, assicurano la medesima sensazione di guida di una vettura a trazione posteriore, migliorando al contempo le prestazioni, la trazione e la sicurezza del conducente in ogni condizione metereologica. Il propulsore benzina da 300 CV con la trazione integrale AWD è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi.

Jaguar XE disponibile con un’ampia scelta di puliti ed efficienti motori Ingenium, sia diesel che  benzina. Il 2,0 litri Ingenium benzina viene offerto nelle varianti da 250 e 300 CV, identificati con la dicitura P250 e P300, mentre l’efficiente Ingenium D180 diesel eroga una potenza di 180 CV, con una coppia massima di 430 Nm.

Tutti i motori saranno disponibili con la trazione posteriore o con la trazione integrale AWD. Le versioni a trazione posteriore offrono il rinomato equilibrio e la rinomata guidabilità del marchio Jaguar, mentre le varianti con trazione integrale beneficiano dell’avanzato sistema AWD, che distribuisce in modo automatico la coppia tra i due assali a seconda dello stile di guida e delle condizioni stradali. Questa intelligente configurazione offre una maggiore sicurezza per il guidatore su ogni superficie e in ogni condizione metereologica, conservando al tempo stesso le eccezionali caratteristiche di guida della Jaguar XE.

Al volante di Jaguar XE, l’avanzato sistema di trazione integrale AWD con torque on-demand e la tecnologia Intelligent Driveline Dynamics, mantengono inalterata quella rinomata sensazione di guida tipica della trazione posteriore, migliorando al tempo stesso le prestazioni, la trazione e la sicurezza del guidatore in ogni condizione climatica.  Per la prima volta, sulla nuova XE è disponibile il Dynamic Handling Pack, che raggruppa in un’unica soluzione una serie di sistemi e dotazioni fondamentali per le prestazioni come il Configurable Dynamics, l’Adaptive Dynamics, i freni maggiorati Performance, le pinze dei freni rosse e lo spoiler per il bagagliaio.

Nuova Jaguar XE: il design

Il rinnovamento stilistico degli esterni dona alla Jaguar XE un aspetto più deciso e risoluto. Partendo sempre dalle affascinanti proporzioni della vettura originale, la vocazione sportiva della nuova XE è stata portata ad un livello superiore attraverso elementi stilistici contemporanei. Jaguar XE ora appare più larga e più ribassata rispetto a prima, con aperture frontali più ampie, uno stile audace e forme più muscolose, in linea con le prestazioni e le avanzate qualità aerodinamiche della vettura.

I nuovi interni, splendidamente realizzati, sono caratterizzati da un esteso utilizzo di materiali soft-touch, superbe impiallacciature e nuovi rivestimenti per le portiere, che migliorano la fruibilità e la praticità. Il nuovo e tecnologico ambiente interno di Jaguar XE offre un livello più elevato di comfort, qualità e connettività per tutti gli occupanti. Ogni aspetto dell’abitacolo è stato migliorato per incrementare la comodità, lo stivaggio e il benessere del passeggero.

La nuova Jaguar XE è anche più intelligente e più connessa. Per la prima volta, su questa vettura è disponibile il sistema d’infotainment Jaguar Touch Pro Duo, derivato dalla I-PACE, che offre un immediato controllo grazie ad una coppia di touchscreen ad alta risoluzione perfettamente integrati. Per la prima volta sulla XE sono disponibili anche il sistema di ricarica wireless per i dispositivi mobili e la tecnologia intelligente Smart Settings.

Novità assoluta per il segmento, la nuova Jaguar XE è equipaggiata con lo specchietto retrovisore interno ClearSight, che migliora la sicurezza e la fruibilità, consentendo al guidatore di beneficiare di una visuale libera della strada retrostante. Attraverso l’uso di una retrocamera posteriore grandangolare, il sistema invia le immagini ad uno schermo ad alta risoluzione all’interno dello specchietto retrovisore, che è privo di cornice. In questo modo la visuale non è ostacolata da passeggeri particolarmente alti, dalla scarsa luminosità o dalla pioggia presente sul lunotto posteriore.

 La Jaguar XE è già ordinabile sul sito italiano di Jaguar.

 

 

 

Jaguar XE SV Project 8 ha confermato il suo status di berlina quattro porte più veloce del mondo, stabilendo un nuovo record su pista.

Guidata dal pilota Randy Pobst, la supercar da 600 CV e oltre 320 km/h di velocità massima, ha percorso le 2,238 miglia (3,6 km) del tracciato di WeatherTech Raceway Laguna Seca in 1 minuto e 37,54 secondi, quasi un secondo in meno rispetto al precedente record.

Jaguar XE SV Project 8 è la massima espressione delle berline sportive Jaguar. Partendo dalla monoscocca in alluminio della XE standard, ognuno dei 300 esemplari della Project 8 viene costruito a mano nel Technical Centre della divisione Special Vehicle Operations di Coventry. I primi interventi eseguiti sulla vettura riguardano il posizionamento di un nuovo differenziale posteriore e le modifiche strutturali per l’alloggiamento del propulsore 5,0 litri V8 sovralimentato.

Prezzo di partenza di circa 170.000 euro, è una berlina con autentiche prestazioni da supercar. XE SV Project 8 è la Jaguar più estrema mai prodotta fino ad oggi. Gli ingegneri della divisione Special Vehicle Operations di Jaguar Land Rover hanno affinato le sue incredibili performance su alcuni dei circuiti più entusiasmanti del mondo, come il rinomato Nürburgring Nordschleife. Alla fine dello scorso anno, la XE SV Project 8 ha percorso le 12,9 miglia (20,76 km) del tracciato tedesco con il tempo record di 7 minuti e 21,23 secondi.

A differenza della maggior parte delle berline ad alte prestazioni,la XE SV Project 8 non solo dispone della trazione integrale ma anche di tutta una serie di specifiche tecnologie provenienti dal mondo delle competizioni, come i cuscinetti ceramici in stile Formula 1, l’altezza da terra e la campanatura regolabili.

I parafanghi anteriori e posteriori sono stati modificati per poter accogliere le ruote maggiorate, rese necessarie dalla presenza dei grandi dischi dei freni. L’enorme potenza del V8 viene trasmessa ai quattro pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 attraverso una trasmissione automatica Quickshift ZF a 8 rapporti. Questo cambio contribuisce a spingere l’auto da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e a raggiungere una velocità massima, limitata elettronicamente, di oltre 320 km/h.

Per raggiungere queste prestazioni, su Jaguar XE SV Project 8 sono stati apportati degli esclusivi miglioramenti sia all’aerodinamica e sia al sistema di sospensioni. In particolare, è stata introdotta la modalità “Track”, che massimizza il carico aerodinamico, migliorando ulteriormente anche lo smorzamento e la risposta sia dell’acceleratore che dello sterzo.

La Jaguar XE SV Project 8 è disponibile in due varianti. La versione quattro posti standard è equipaggiata con sedili sportivi Performance dall’intelaiatura in magnesio, oltre ad uno schienale posteriore più sagomato per aumentare il supporto. L’opzionale versione due posti Track Pack prevede sedili in fibra di carbonio con sistema di ritenuta a quattro punti, fissato al telaio di protezione (Harness Retention Hoop) al posto dei sedili posteriori.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

McLaren Ultimate Series 2020

McLaren Ultimate Series 2020: annunciata la nuova roadster decapottabile

Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster

Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster: svelata alla Monterey Car Week 2019

Autostrada di notte

Calendario esodo 2019: bollini neri e rossi nel rientro dalle vacanze