Jeep Avenger Concept 4×4: a Parigi il fuoristrada elettrico ad alte prestazioni

Robin Grant
17/10/2022

Jeep Avenger Concept 4×4: a Parigi il fuoristrada elettrico ad alte prestazioni

Al Salone di Parigi la Jeep Avenger Concept 4×4 si presenta come la versione più prestazionale della Jeep Avenger, primo modello interamente elettrico del marchio americano.

Se già il modello di serie, a due ruote motrici, punta a prestazioni emozionali, la Concept 4×4 rappresenta la versione di punta per gli appassionati.

Le caratteristiche della Jeep Avenger Concept 4×4

Jeep Avenger Concept 4×4 aggiunge al SUV compatto americano le tipiche prestazioni della trazione integrale elettrificata di Jeep, ma in un formato compatto e fedele al linguaggio stilistico dell’azienda.

Rappresenta così il motto “Un concentrato di libertà” del modello, unendo design a prestazion e innovazione per una guida divertente anche, e soprattutto, in chiave elettrica. Una concept car che funge da preludio alla futura gamma dei modelli Jeep 4xe.

Rispetto alla Avenger, la Concept 4×4 ha parafanghi e carreggiata più ampi, e ha nella sua dotazione dei ganci di traino e pneumatici più grandi, aggressivi e scoperti. Inoltre, l’angolo di attacco è ora di 21 gradi, quello d’uscita di 34, mentre l’angolo di dosso sale a 20 gradi per merito di un’altezza da terra che supera i 200 millimetri.

Altre modifiche riguardano il frontale, ora protetto con dei rivestimenti più spessi e fari integrati per una visibilità migliore in fase di guida notturna.

Dettagli specifici

Jeep Avenger 4×4 Concept dispone anche di un nuovo sistema di portabagagli a tetto leggero, con protezione antigraffio completa e uno speciale sistema di cinghie che comprime i bagagli.

Il pacchetto si completa di adesivo antiriflesso sul cofano, e trattamento antigraffio della calandra.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news