Jeep 4x4 Day 2020

Jeep 4×4 Day 2020: una giornata dedicata agli appassionati della guida in fuoristrada

Una ricorrenza speciale dedicata a tutti gli appassionati del marchio americano e della guida in fuoristrada.

3 aprile 2020 - 17:00

Una giornata speciale, quella di domani, il Jeep 4×4 Day 2020, che da cinque anni a questa parte vede gli appassionati di fuoristrada e i fan dell’iconico marchio sinonimo di avventure off-road celebrare la libertà assoluta – fisica e mentale – della guida in 4×4.

Jeep, da circa 80 anni, racchiude l’essenza stessa della libertà, dello spirito di avventura e della capacità di superare qualsiasi ostacolo: “Go Anywhere, Do Anything”. I modelli Jeep dalle migliori doti off-road, davvero inarrestabili, sono quelli contraddistinti dal badge “Trail Rated”. Una certificazione di eccellenza che assicura, attraverso cinque criteri, la migliore capability 4×4 del mercato tra i veicoli di serie.

Quest’anno, nonostante la voglia di avventura sia limitata dalla difficile situazione che ci troviamo a vivere, il marchio Jeep non rinuncia alle celebrazioni per il 4×4 Day; al contrario, questa ricorrenza è un’opportunità per stringere il rapporto con la propria community e regalare positività agli utenti. Sui suoi canali social, il brand offre a tutti la possibilità di cimentarsi in una serie di sfide virtuali in puro stile Jeep senza uscire di casa. Per scoprirle, basta accedere alle pagine Facebook e Intagram di Jeep Italia e cercare gli hashtag #4x4day e #stayofftheroad.

Che cosa si intende per “Trail Rated”? Dall’Argentina allo Zambia, la certificazione “Trail Rated” del marchio Jeep è molto più di un semplice badge. Si tratta infatti di una metodologia, una garanzia e uno standard riconosciuto che attesta capacità off-road di riferimento.

Tutti i veicoli Trail Rated del marchio Jeep vengono sottoposti a una serie di severi test progettati per metterne alla prova le prestazioni off-road sui percorsi più estremi al mondo. Il processo di testing inizia nelle aree di ricerca e sviluppo del marchio Jeep, per trasferirsi nel gelido nord del Michigan e concludersi tra le rocce del Rubicon Trail – il campo di prova fuoristrada più duro del mondo. Il badge Trail Rated certifica che il veicolo è stato progettato per superare con successo prove in cinque categorie prestazionali: Trazione, Guado, Maneggevolezza, Articolazione e Altezza da terra.

Introdotta nel 2003, la metodologia Trail Rated designa l’allestimento più potente di ogni modello, nello specifico le versioni Trailhawk di Renegade, Compass, Cherokee, Grand Cherokee nonché l’intera gamma dell’icona Wrangler. È stata inizialmente ideata dal Nevada AutomotiveTest Center in collaborazione con il Team R&D Jeep per misurare in modo oggettivo le prestazioni off-road di tutti i veicoli Jeep.

Tramite una combinazione di test sul campo, nonché di valutazioni tramite simulazioni al computer, questa metodologia consente di ottenere una misurazione coerente, affidabile e ripetibile delle prestazioni off-road di una vettura.

Oggi, il Team R&D Jeep continua a migliorare le caratteristiche dei veicoli a quattro ruote motrici. L’esperienza del marchio, unita all’innovazione tecnologica, è ciò che rende i veicoli Jeep Trail Rated i più abili nella guida off-road a livello globale Una tradizione di eccellenza che continua e si proietta nel futuro: anche i nuovi modelli Jeep con tecnologia plug-in hybrid electric si fregiano del prestigioso badge Trail Rated sia sulla configurazione Off-road della edizione lancio First Edition sia sugli esemplari Trailhawk della gamma con allestimento specifico.

La nuova tecnologia ibrida migliora ulteriormente la capability off-road dei modelli Jeep grazie alla coppia più elevata offerta dalla combinazione delle propulsioni elettrica e termica. Grazie alla nuova tecnologia 4xe infatti, la trazione all’assale posteriore non è fornita tramite albero di trasmissione, ma con motore elettrico dedicato. Questo permette di svincolare i due assi e gestire la coppia erogata in maniera indipendente e migliore rispetto a un sistema meccanico.

Jeep 4×4 Day 2020: TRAZIONE

I modelli Jeep 4×4 Trail Rated sono equipaggiati con sistemi di trazione integrale in grado di soddisfare ogni requisito in termini di condizioni di guida off-road. I sistemi di trazione Trail Rated consentono al veicolo la marcia su ghiaccio, sabbia e fango. Le prove di trazione comprendono test eseguiti su strade a scarsa aderenza e su pendenze molto elevate. Il rapporto massimo di riduzione è un elemento fondamentale per poter garantire la straordinaria capacità di trazione dei modelli Trail Rated.

Jeep 4×4 Day 2020: GUADO

Le Jeep 4×4 Trail Rated sono dotate di elementi di sigillatura dell’impianto elettrico e della scocca e di una presa d’aria dedicata e protetta per superare corsi d’acqua e sottopassi che bloccherebbero la maggior parte delle automobili.

Jeep 4×4 Day 2020: MANEGGEVOLEZZA

Le Jeep 4×4 Trail Rated sono in grado di attraversare strettoie e di affrontare situazioni estreme senza compromettere la carrozzeria, grazie a uno sterzo preciso e al passo ottimizzato. Minore è il raggio di sterzata, maggiore la capacità di affrontare spazi ristretti.

Jeep 4×4 Day 2020: ARTICOLAZIONE

Buona regola del fuoristrada è mantenere le ruote a terra, per avere sempre la massima trazione possibile grazie all’aderenza dei quattro pneumatici. Le sospensioni Trail Rated potenziano le prestazioni off-road massimizzando la flessibilità, l’articolazione degli assi e l’escursione delle ruote in modo da garantire l’aderenza a terra degli pneumatici anche sulle superfici più scoscese.

Jeep 4×4 Day 2020: ALTEZZA DA TERRA

I modelli Jeep 4×4 vengono sottoposti a una serie di test che mettono alla prova la loro capacità di superare ostacoli: i test coinvolgono l’altezza da terra e gli angoli di attacco, di dosso e d’uscita per superare tronchi, rocce e terreni scoscesi.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

california flag bandiera

In California è polemica sulle batterie esauste delle auto elettriche

testarossa miami vice auto leggendarie

Le 5 auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo

Renault Austral

Renault Austral: svelato il design dinamico degli interni