Jeep Renegade S

Jeep Renegade S: anima sportiva [video]

La nuova Renegade 'S' si caratterizza per un look più sportivo, le barre al tetto e gli esclusivi cerchi in lega da 19".

11 marzo 2019 - 13:00

C’è la Jeep Renegade Plug-in Hibrid vista a Ginevra ma anche la Jeep Renegade S, ovvero la versione sportiva del SUV 4×4 della casa americana. Jeep Renegade “S” si caratterizza all’esterno per gli inserti Granite Crystal sui diversi badge presenti e sulle finiture della griglia.

A questi si aggiungono le specifiche barre sul tetto e i cerchi in lega da 19″ in Granite Crystal. Un look aggressivo con i nuovi fari anteriori e fari fendinebbia, oltre a un nuovo design dell’iconica griglia a sette feritoie. Sono presenti i fari con luci diurne, abbaglianti, proiettori anteriori e fari posteriori full LED. Sistemi che assicurano efficienza e sicurezza nella guida, incrementando del 50% la visibilità rispetto ai fari alogeni e del 20% la luminosità rispetto allo Xeno.

Nell’abitacolo, l’ambiente All Black prevede sedili premium con nuove cuciture in tinta tungsteno così come il volante rivestito in pelle con impunture nere, insieme a contenuti tecnologi avanzati e intuitivi. Sono presenti il sistema Uconnect 8,4″ NAV con l’integrazione di Apple CarPlay e Android Auto. E’ stato scelto un processore più potente e performante con migliorata capacità di risposta, schermo full-color tattile capacitivo ad alta definizione. Inoltre, sono sempre di serie sulla Renegade “S” alcune dotazioni esclusive, quali i proiettori anteriori e i fari posteriori full LED, climatizzatore automatico bi-zona, sensori di parcheggio anteriori e posteriori.

Jeep Renegade S: i sistemi di sicurezza

Per garantire la massima protezione e confort nella guida, sono di serie sulla nuova serie “S” i sistemi Adaptive Cruise Control, Forward Collision Warning-Plus con Active Emergency Braking (sistema di frenata assistita), il Lane Sense Departure Warning-Plus (sistema di avviso di uscita dalla corsia standard su tutta la gamma Renegade) e l’Intelligent Speed Assist dotato di Traffic sign recognition (TSR). In combinazione con il sistema Intelligent Speed Assist è possibile adattare la velocità ai limiti che il TSR stesso ha previamente identificato.

La nuova Renegade “S” conferma le caratteristiche off-road Jeep: il modello è il migliore del suo segmento nella guida in fuoristrada, grazie all’adozione di due sistemi di trazione, con dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore, controllo della trazione Selec-Terrain, dispositivi Hill Start Assist e Hill Descent Control.

I motori della Jeep Renegade S

A disposizione un’ampia gamma di motorizzazioni, a partire dal nuovo propulsore benzina 1.3 Turbo T4, a quattro cilindri, con potenza da 150 CV, che assicura la massima efficienza nei consumi e prestazioni eccezionali sia su strada sia in fuoristrada. I diesel con i propulsori 1.6 e 2.0 MultiJet II aggiornati con SCR (Selective Catalytic Reduction), tutti conformi alla più recente normativa Euro 6/D. La gamma motori è abbinabile a trasmissioni manuali a 6 marce, automatica DDCT (Dual Dry Clutch Transmission) a 6 marce e a automatica a 9 marce per garantire maggiore comfort e fluidità di guida.

Jeep Renegade S: promozioni

Grazie al finanziamento Tutto Chiaro, il modello è disponibile con anticipo zero, valore futuro garantito e fino a 6000 euro di Ecobonus garantito. Promozione valida anche per la “sorella” più grande, ovvero Jeep Cherokee.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

McLaren Ultimate Series 2020

McLaren Ultimate Series 2020: annunciata la nuova roadster decapottabile

Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster

Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster: svelata alla Monterey Car Week 2019

Autostrada di notte

Calendario esodo 2019: bollini neri e rossi nel rientro dalle vacanze