scooter elettrico Lifan F3

Incentivi moto e scooter elettrici a rischio rinnovo per il 2020

La proposta di rinnovo potrebbe non arrivare al voto nonostante il parere favorevole del governo

11 dicembre 2019 - 15:11

Gli incentivi veicoli elettrici moto e scooter sono a rischio. La proposta di rinnovare gli incentivi 2020 per l’acquisto di veicoli elettrici, moto, scooter e quadricicli corre il rischio di non arrivare all’approvazione. Infatti, la misura partita nel 2019 andrebbe a scadenza alla fine dell’anno. Tuttavia, a differenza di ciò che avviene con le auto elettriche ed ibride, i cui incentivi sono previsti per il triennio 2019-2021, quelli delle due ruote sono soggetti a rinnovo.

INCENTIVI INDISPENSABILI PER LA CRESCITA

Le preoccupazioni degli operatori del settore derivano dal fatto che la miriade di emendamenti presentati in Commissione Bilancio della Camera e il poco tempo a disposizione per discuterli potrebbe far decadere l’emendamento auspicato. Infatti, gli incentivi rappresentano un volano indispensabile per la crescita del mercato che coinvolge anche una importante filiera nazionale, che – secondo l’ANCMA – sta investendo fortemente nello sviluppo e innovazione di veicoli, coerenti con gli obiettivi europei di transizione verso una mobilità sostenibile con una forte presenza di emissioni zero.

Un solo anno di incenvitivi non può consentire uno sviluppo adeguato e una programmazione delle attività da parte delle aziende produttrici. Ancma fa quindi presente che gli incentivi sono prioritari per il settore e possono svolgere un ruolo decisivo per affermare il segmento elettrico con quote significative sull’intero mercato delle due ruote.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

E-Bie Ducati MIG-S e-mtb

Ducati MIG-S E-Bike: e-mtb da enduro agile e performante [Video]

VOGE Valico

Voge Valico 300DS e 500DS: i prezzi delle moto cinesi nate per viaggiare

Vespa 98 EV Rendering

Vespa 98 EV Rendering: il ritorno elettrico dell’iconico scooter