Per celebrare i trent’anni dall’arrivo sul mercato, il costruttore coreano lancia la Kia Sportage Special Edition, allestimento speciale che onora appunto la carriera di successo di un SUV che ha venduto oltre 7 milioni di unità in tutto il mondo.

L’edizione speciale sarà disponibile già alla fine di settembre in Europa, per poi debuttare anche nel resto del mondo, con dettagli esclusivi e nuove finiture.

Cosa cambia in Kia Sportage Special Edition

Tra le caratteristiche distintive della Special Edition troviamo i profili laterali in nero lucido sui finestrini e lo spoiler, insieme a nuovi elementi di design cromati scuri posizionati anteriormente, posteriormente e lungo le fiancate. Questi dettagli nascono per dare a Sportage un aspetto più elegante ed esclusivo.

Kia Sportage Special Edition

L’appeal  viene ulteriormente arricchito da vetri oscurati, nuovi cerchi in lega sportivi da 19″ in nero lucido e particolari protezioni sottoscocca anch’esse in finitura cromata scura. La Special Edition sarà disponibile in una nuova tinta carrozzeria denominata Wolf Grey, insieme ad altri colori come Deluxe White, Casa White, Pearl Black, Penta Metal ed Experience Green. Inoltre, tutte le versioni saranno disponibili con tetto Pearl Black in una variante bicolore.

Kia Sportage Special Edition

Per quanto riguarda gli interni, la Kia Sportage Special Edition offre una nuova combinazione di colori, Midnight Green, con sedili in scamosciato e similpelle di alta qualità, progettati per offrire ai conducenti e ai passeggeri una sensazione di comfort di livello premium, e dotati di regolazione elettrica e di funzioni di riscaldamento. A richiesta, è possibile optare per una luce d’atmosfera speciale.

Trent’anni di carriera

La prima generazione, lanciata nel 1993, è stata un pioniere nel mondo dei SUV compatti, offrendo un’esperienza di guida agile e spazi interni generosi. Ha creato un nuovo segmento di mercato, diventando il primo SUV adattato all’uso urbano.

La seconda generazione, nel 2004, ha puntato sulla qualità, sulla sicurezza e sul comfort, con una moderna piattaforma a scocca portante che ha contribuito a raddoppiare le vendite rispetto alla generazione precedente. La terza generazione, nel 2010, ha introdotto l’iconica griglia Tiger Nose e ha posto l’accento sul design. La quarta generazione, nel 2015, ha migliorato ulteriormente il comfort e la sicurezza, introducendo avanzati sistemi di assistenza alla guida. Grazie a motori più efficienti, il Sportage è entrato nel segmento C-SUV, confermandosi come il modello più venduto di Kia.

Nuova Kia Sportage

La quinta generazione, nel 2021, ha portato misure più generose e una sicurezza ancora più avanzata. Con un nuovo design più moderno e futuristico, è la prima Kia Sportage completamente elettrificata, con motorizzazioni mild, full e plug-in hybrid.

—–

Qui il canale  Telegram di Quotidiano Motori. Vi invitiamo a seguirci su MastodonGoogle News su Flipboard, ma anche su FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.