McLaren 720S e 570S Spider a Milano Auto Classica 2018

A Milano Auto Classica arrivano le McLaren 720S e 570S Spider

21 novembre 2018 - 10:57

Le McLaren 720S e 570S Spider saranno le supercar esposte dalla casa di Woking a Milano Auto Classica 2018, che andrà in scena alla Fiera di Rho dal 23 al 25 novembre. I due modelli scelti per l’esposizione sono pronti a sedurre i visitatori dell’evento lombardo, che unisce sotto lo stesso tetto le auto classiche e le auto sportive più recenti, per una miscela destinata a fare la gioia del pubblico.

La McLaren 720S è una coupè di lusso spinta da un motore V8 biturbo di 4 litri con 720 cavalli all’attivo. Una simile dotazione energetica si traduce in una velocità massima di 341 km/h e in un’accelerazione da 0 a 200 km/h in 7,8 secondi: roba da incollare ai sedili.

Molto alto il livello dell’handling di McLaren 720S, grazie alla felice miscela fra propulsore, telaio, struttura e aerodinamica, in un quadro dove l’innovazione gioca un ruolo di primo piano, per assecondare al meglio il piacere di guida e la sicurezza dinamica nelle varie condizioni operative. La 720S nasce per la strada, ma si comporta egregiamente anche in pista, del resto l’esperienza di famiglia imponeva una simile versatilità. Una buona quota di merito va all’elettronica, capace oggi di fare i miracoli. Per l’esemplare esposto a Milano Auto Classica 2018 è stata scelta una carrozzeria in Azores Oragne, abbinata a interni in Carbon Balck Alcantara, a cerchi in lega Super-Lightweight con finitura Stealth e a scarichi Sports Exhaust, degno corredo di una supercar.

Molto interessante anche la McLaren 570S Spider messa in vetrina nella rassegna lombarda. Si tratta di una convertibile senza compromessi, che regala le emozioni della sua raffinata dinamica anche a cielo aperto, grazie al tettuccio rigido retrattile. In questo caso i cavalli erogati dal motore V8 biturbo di 3.8 litri si “fermano” a quota 570, ma il quadro numerico resta vigoroso, con una velocita massima di 328 km/h e con un’accelerazione da 0-200 km/h in 9,4 secondi.

Per la vettura portata a Fiera Milano (Rho) si è fatto ricorso ad una serie di optional di McLaren Special Operations (MSO) disponibili per i modelli della Sports Series, che includono il colore della carrozzeria MSO Defined Ceramic Grey, con le pinze dei freni e le cinture nel colore arancione MSO Definded Colour. Come per la sorella maggiore, finitura Stealth per i cerchi e scarichi di tipo Sports Exhaust.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

McLaren Ultimate Series 2020

McLaren Ultimate Series 2020: annunciata la nuova roadster decapottabile

Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster

Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster: svelata alla Monterey Car Week 2019

Autostrada di notte

Calendario esodo 2019: bollini neri e rossi nel rientro dalle vacanze