Per non pagare il pedaggio fa inversione in autostrada

Redazione
25/09/2022

Un’automobilista per non pagare il pedaggio autostradale ha fatto inversione ad U ed ha viaggiato in contromano per circa 7 km nei pressi di Madrid, prima di venire arrestata dalla Guardia Civil.

La donna inizialmente ha tentato più volte di superare le barriere di pedaggio senza effettuare il pagamento, come dimostrano le immagini del video. Vista l’impossibilità di passare senza pagare, si è voltata e ha iniziato a circolare in direzione opposta.

Il personale dell’autostrada spagnola R-3 accortosi della manovra, ha quindi contattato gli agenti della Guarda Civil per informarli che la donna stava viaggiando in contromano per non pagare il pedaggio.

Dopo aver ricevuto l’allarme, una pattuglia della polizia ha subito avviato il protocollo prestabilito per la localizzazione ed il fermo dei veicoli che viaggiano in senso contrario.

Una volta localizzato e immobilizzato l’automobile, gli agenti hanno appurato che la conducente del mezzo aveva effettuato la manovra con piena consapevolezza di ciò che stava facendo, essendo risultata negativa al test per alcool e stupfacenti.

Alla fine è comunque riuscita a percorrere complessivamente sette chilometri in contromano, mettendo a rischio la propria vita e quella degli altri utenti delle autostrade spagnole. Fortunatamente non si sono registrati incidenti, ma è chiaro che il folle gesto avrebbe potuto provocare gravi incidenti.

La donna è stata arrestata per guida spericolata ed è attualmente in stato di fermo a disposizione del giudice, in quanto le prime indagini hanno accertato la mancanza di un domicilio legale in Spagna.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram