Tesla Cybertruck non avrà l’aria condizionata?

Marco Dimartino
25/08/2022

Tesla Cybertruck non avrà l’aria condizionata?

Almeno uno degli attuali prototipi di Tesla Cybertruck non offre l’aria condizionata, neanche come optional, secondo un articolo pubblicato da Teslarati. L’informazione è stata pubblicata inizialmente da Jack Griffiths Garage su Instagram, anche se poi è stata eliminata.

Prima che il post originale su Instagram venisse cancellato, Whole Mars Catalog (@WholeMarsBlog) aveva condiviso il video su Twitter. Come si può vedere, si tratta di un altro dei recenti video che mostrano persone alla guida del Tesla Cybertruck presso la Gigafactory Tesla ad Austin, in Texas.

All’apertura del video si sente uno dei passeggeri del pick up elettrico commentare che l’aria condizionata… non sarebbe male. Un altro passeggero scherza dicendo che all’interno del Cybertruck ci sono 20 gradi, anche se qualcuno risponde dicendo che ci sono più o meno 30 gradi.

Indipendentemente dalla temperatura, l’autista si avvicina al touch screen del Cybertruck e dice che non c’è un’opzione per l’aria condizionata. In realtà non sembra che ci siano molte opzioni, dato che l’autista scorre rapidamente lo schermo e cerca di premere alcuni pulsanti.

Al momento, non abbiamo idea se il Tesla Cybertruck sarà disponibile davvero senza aria condizionata. Sarebbe una sorpresa se ciò fosse vero, e sarebbe particolarmente sorprendente se l’aria condizionata non fosse affatto disponibile nel pick-up.

Dobbiamo anche dire che potrebbe trattarsi di prototipi che ancora non dispongono ancora di questa funzione. È anche possibile che chi era al volante non sapesse come accenderla. Il video è così breve e non sappiamo cosa succede dopo che il guidatore ha tentato di attivare l’aria condizionata.

Il CEO di Tesla Elon Musk ha confermato che il Cybertruck arriverà nel 2023 e ha anche fatto notare che le specifiche e i prezzi cambieranno rispetto a quanto Tesla ha condiviso quando il pick-up elettrico è stato rivelato per la prima volta.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram